Cerca nel sito
Ferrara Ponte dell'Immacolata

Ferrara e dintorni durante il Ponte dell'Immacolata

Atmosfere fiabesche e tanti eventi in programma dedicati a grandi e piccoli: ecco cosa fare a Ferrara

Castello Estense
©iStockphoto
Il Castello Estense di Ferrara
Chi si trova a scegliere Ferrara per il Ponte dell’Immacolata viene avvolto da atmosfere fiabesche, arte e mercatini di Natale pronti ad esaudire qualsiasi desiderio, anche quelli gastronomici con i prodotti tipici come il pampepato e i cappellacci di zucca. Con le iniziative promosse da Visit Ferrara, dal 6 all’8 dicembre la città estense diventa ancora più magica grazie ad eventi speciali dedicati alle famiglie inclusi nel pacchetto per il “Ponte dell’Immacolata a Ferrara e nel suo territorio” che prevede un programma di 4 giorni nella provincia ferrarese a partire da 235 euro a persona, incluse 3 notti in hotel.

ABBAZIA DI POMPOSA
Il primo giorno si comincia con la visita all’Abbazia di Pomposa, con sosta in azienda agrituristica e degustazione di vini e prodotti tipici. Scopri di più su uno dei più importanti complessi monastici del nord Italia



COMACCHIO 
Il secondo giorno il tour continua a Comacchio e nelle sue Valli, prima di partire alla volta di Ferrara e cenare in un’osteria del centro a base di specialità locali. Scopri di più sulle anguille di Comacchio



FERRARA PALAZZO DEI DIAMANTI 
Il terzo giorno è in programma la visita guidata alla città e alla mostra di Palazzo dei Diamanti, che fino al 13 aprile 2020 ospita “De Nittis e la rivoluzione dello sguardo”, un’esposizione sull’artista figura di spicco dell’arte parigina di fine Ottocento. Scopri di più su Palazzo dei Diamanti



FERRARA CASTELLO ESTENSE
L’ultimo giorno è dedicato ai Mercatini di Natale e al tempo libero. Il Castello Estense si trasforma nel Castello dei Balocchi, invitando grandi e bambini ad attraversare il ponte levatoio per entrare in un percorso fantastico tra giochi, animazioni, laboratori, a partecipare alla Cena dei Balocchi, ad intraprendere le escursioni in barca nel fossato. Il 7 dicembre poi, in Piazza Castello si accende la magia delle Fontane danzanti a ritmo di un’orchestra di oltre 20 elementi e del coro di voci femminili dell’Associazione Musicisti di Ferrara. Scopri di più sul Castello Estense



Leggi anche: Ferrara ancora più romantica con i fantasmi innamorati

FERRARA CHIESA DEL GESU’
In Via Borgo dei Leoni si trova una chiesa fatta edificare per i Padri Gesuiti nel 1570, danneggiata e più volte modificata. Al suo interno conserva un’opera d’arte particolare. Scopri di più sulla Chiesa del Gesù



Per le famiglie che vogliono saperne di più della storia e delle meraviglie della città, il sabato dalle 15.00 alle 17.00 ci sono le visite guidate Raccontare Ferrara al costo di 8 euro. Un viaggio che parte dal Castello Estense, continua nella Piazza della Cattedrale e poi attraverso le vie medievali di San Romano e delle Volte per raggiungere quello che era il ghetto ebraico con le sue sinagoghe. C’è anche la possibilità di scegliere la proposta di Visit Ferrara di 2 giorni, “Ferrara a Natale”, valida fino al 6 gennaio escluso Capodanno. In questo pacchetto sono inclusi una notte a Ferrara, la visita guidata della città il sabato, la cena in ristorante tipico, l’ingresso alla mostra di Palazzo dei Diamanti con sconto sul catalogo e un light lunch nella caffetteria del Castello Estense a partire da 135 euro a persona.
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati