Cerca nel sito
HOME  / gusto
veneto prodotti tipici ricette itinerari gastronomici

5 buoni motivi per esplorare il Veneto 

Alla scoperta di 5 specialità che rendono la regione uno scrigno di sapori

Arena di Verona, Veneto, Verona
Courtesy of ©iStock
Arena di Verona
COZZE DI SCARDOVARI
Erano gli anni '60 quando nella zona della Sacca degli Scardovaricominciò a diffondersi l'attività di raccolta dei mitili. Ci volle soltanto un decennio perchè cominciassero ad essere realizzati i primi veri e propri allevamenti. L'ambiente lagunare di transizione, dove le correnti di acque dolci incontrano l'acqua salata di mare, consente di praticare la mitilicoltura con elevati livelli di produttività. 
 
BROCCOLETTI DI CUSTOZA
In base a diverse ricostruzioni, la coltivazione di piante della famiglia dei cavoli in Italia risale al XVII secolo. Per veder comparire il broccoletto di Custoza sulle colline veronesi occorre, però, attendere sino agli inizi del '900. Un tempo veniva considerato una coltura di recupero per sfruttare i terreni più aridi e sassosi e la sua coltivazione si rivelava, generalmente, complementare a quella della vite.
 
AGLIO BIANCO DEL POLESINE
L'ascesa della produzione dell'aglio in Polesine inizia dopo la seconda guerra mondiale quando i bulbi locali cominciarono ad affermarsi anche a livello internazionale generando un considerevole flusso di export. Ma questa coltura vanta origini più antiche. Storicamente, infatti, la presenza di tale coltura nel territorio è stata rilevata sin dal XVI secolo e sin dalla seconda metà dell’800 si parla di coltivazione e commercializzazione di aglio in Polesine. 
 
RISI E BISI
Un po' risotto un po' minestra, risi e bisi è uno di quei piatti che accontenta proprio tutti e si adatta ad ogni stagione. Se oggi rappresenta uno dei piatti più noti della cucina veneta non c'è, dunque, da meravigliarsi. Ma non sono soltanto la bontà e la versatilità della ricetta a rendere questa specialità così stuzzicante. La sua lunga storia è altrettanto interessante e lo ha visto diffondersi in poco tempo dalle tavole della Serenissima sino alle aree pianeggianti interne del vicentino. 
 
PESCHE DI MOGLIANO VENETO
Alla fine del XIX secolo nella zona di Mogliano Veneto erano numerosi i boschetti e le siepi in cui crescevano spontanee pesche gustose. Fu proprio in quel periodo che, partendo da ibridi naturali dalle migliori varietà locali, nacquero le antiche pesche di Mogliano Veneto che divennero ben presto tra le più famose non solo in Italia ma in tutto il mondo. 
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Veneto
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
I più visti
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati