Cerca nel sito
Italia arredo tradizione casa

Arredo secondo tradizione, 5 pezzi da non perdere

Dai tappeti alle sedie, in giro per lo stivale a caccia di pezzi unici 

Lavorazione legno
Courtesy of©sdigital/iStock
Lavorazione legno
1. I TAPPETI DI ERICE
In quel di Erice è possibile scoprire l’arte della "trappita", ovvero familiarizzare con i tappeti popolari, manufatto tipico dell'artigianato artistico ericino tessuto a mano e decorato con stoffe di recupero. A caratterizzarli sono colori solari e motivi geometrici, spesso a zig zig, un rimando a quelle che sono le vie tortuose che portano alla vetta di Erice. VAI ALL’ITINERARIO

 
2. IL MUSEO INTERNAZIONALE DELLA CERAMICA DI FAENZA
Avere un bel vaso in casa è il sogno di ogni donna, meglio però se di ceramica. Gli appassionati del settore possono fare tappa in quel di Faenza dove, visitando il Museo Internazionale della Ceramica, è possibile ripercorrere tutta la storia, gli stili e le tradizioni dell’arte ceramica. VAI ALL’ITINERARIO
 
3. VERONA E VICENZA, IL PARADISO DEL LEGNO
Per chi ama i mobili di qualità è il Veneto il luogo giusto in cui cercarli. Le province di Verona e Vicenza, infatti, vantano una lunga tradizione legata alla lavorazione del legno tanto da avere meritato il riconoscimento del Ministero dell’Industria, del Commercio e dell’Artigianato che, assieme alla Regione Veneto, ha istituito i marchi “Mobile d'Arte” e “Mobile del Bassanese”. VAI ALL’ITINERARIO


4. I TAPPETI DI SARULE
Quando si parla di “sa burra” ci si riferisce all’antico e colorato tappeto realizzato in Sardegna e, nello specifico, a Sarule ma anche negli altri due Comuni barbaricini di Gadoni e Orani. Al fine di ammirare questo manufatto in tutta la sua bellezza, da non perdere una visita al Museo della Tessitura Eugenio Tavolara. VAI ALL’ITINERARIO

 
5. LE SEDIE DI CHIAVARI
Le sedie rappresentano uno dei manufatti più caratteristici dell’artigianato ligure. E' in quel di Chiavari che vengono realizzate le cosiddette chiavarine: possono essere in legno di faggio, ciliegio selvatico, frassino o acero è sono caratterizzate da una seduta in salice palustre intrecciata a mano direttamente sul telaio. VAI ALL’ITINERARIO

Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100