Cerca nel sito
Inghilterra location film Chesil Beach Ian McEwan Dorset

Chesil Beach, il Dorset di Ian McEwan

È Saoirse Ronan la protagonista del film di Dominic Cooke tratto dal romanzo omonimo dello scrittore inglese, qui anche sceneggiatore.

Cinema Distribuzione
28 chilometri di costaa circa tre ore da Londra, dalla parte opposta delle contee della ragazza dei tulipani, più verso la Plymouth sfruttata da Dunkirk... L'ultima volta eravamo stati nel Dorset nel 2015, e per un altro adattamento cinematografico di un'opera letteraria, eppure il film tratto dal bestseller omonimo di Ian McEwan (anche sceneggiatore del Chesil Beach - Il segreto di una notte di Dominic Cooke) ci offrirà uno scorcio diverso di quelle zone, con una storia toccante e capace di attraversare le epoche.

Quella dell'amore tra la ricca e ambiziosa violinista Florence (la tre volte candidata all'Oscar Saoirse Ronan) e il modesto e promettente storico Edward (il Billy Howle proprio di Dunkirk e testimonial della campagna primavera-estate 2016 di Prada), prigionieri dei tabù di un'epoca e delle convenzioni familiari e sociali nell'Inghilterra dei primi anni '60, pochi anni prima della rivoluzione sessuale. Due giovani molto innamorati, ma che alla vigilia della loro prima notte di nozze si trovano a non riuscre a dimostrarselo, finendo per trovarsi ad affrontare le loro differenze più profonde in una zona remota della spiaggia di Chesil Beach.

Consigli.it per voi: La costa di Plymouth, dove nacque uno sport che non immaginereste mai

Con i due giovani protagonisti, nell'ottobre del 2016, anche Emily Watson e Anne-Marie Duff hanno potuto godere dei set della cosiddetta Jurassic Coast. In primis, ovviamente (e come confermato dal The Bournemouth Echo), l'ampia e nuvolosa baia scelta dai nostri sposini, sulla quale non è stato semplice girare. "è un sito di particolare interesse scientifico - dichiarò a suo tempo il regista. - Tanto che per buona parte dell'anno non vi si può nemmeno accedere", soprattutto e proprio nella parte scelta per le riprese: "Alle due estremità nessun problema, ma in quella specifica porzione non si può andare perché vi nidificano molti uccelli rari". Inoltre, "ci è voluto molto per attraversare la laguna, perché l'acqua è molto bassa e abbiamo dovuto essere molto attenti a non arrecare alcun danno. Ma è stato speciale", ribadiva Cooke, ricordando quanto le autorità fossero "rigide sulla possibilità di toccare i ciottoli" che compongono la spiaggia. Come aveva già scoperto proprio Ian McEwan a sue spese, multato in passato per averne portati via alcuni che teneva sulla scrivania mentre scriveva il libro.

Più semplice lavorare sulla piccola baia circolare di Lulworth Cove, lì vicino, e ancora di più nelle cittadine di Oxford - su Merton Street e al Mansfield College delle scene iniziali del film (quelle del primo incontro tra i due) o dalle parti della Radcliffe Camera library o della Turf Tavern - e Hampshire, che ha prestato Alresford Station per le scene ambientate in quella di Henley-on-Thames. Per non parlare di Londra, della quale possiamo riconoscere il Lambeth's Territorial Army Centre, il Lewisham's Broadway Theatre, gli ex Central St Martins studios e Bloomsbury's Gilbert Place, come rivelato dall'agenzia di location FilmFixer.



 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100