Cerca nel sito
italia natura giardini itinerari

Primavera a passeggio in 5 giardini italiani

I giardini italiani salutano la primavera con piante e fiori rigogliosi

giardino abbandonato
istockphotos
Panchina
PIEMONTE - CASTELLO DI PRALORMO
Un castello medievale, un vasto giardino all'inglese che lo circonda, un trionfo di giochi di colori e di prospettive, le montagne che incorniciano il tutto. Così si presenta agli occhi dei visitatori il bellissimo castello di Prarolmo, non lontano da Torino.  Il castello medievale venne adibito a piacevole residenza attorno alla quale venne realizzato un sontuoso giardino nel quale il paesaggista Xavier Kurten diede libero sfogo alla sua creatività ispirato dal meraviglioso contesto, realizzando una moltitudine di effetti scenografici e cannocchiali prospettici dominati da un trionfo di preziosi tesori naturalistici.
 
LIGURIA - VILLA DURAZZO
Situata a due passi dalla stazione di Genova Pegli, Villa Durazzo Pallavicini è un luogo dalle atmosfere speciali che catapulta i visitatori in una dimensione in cui si perde la concezione dello spazio e del tempo, complice la struttura del giardino che sfrutta la superficie a disposizione in maniera ingegnosa creando veri e propri inganni visivi in grado di dilatare completamente la percezione dei confini.
 
LAZIO - VILLA SCIARRA
Roma è una vero concentrato di bellezze alcune delle quali poco note anche ai suoi stessi cittadini. Probabilmente non tutti i frequentatori di Villa Pamphilji, ad esempio, sono a conoscenza che a poca distanza dal suo famoso parco, sorge un'altra villa dalla lunga storia e dal fascino ammaliante. Si tratta di Villa Sciarra adagiata tra Monteverde e il Gianicolo e circondata da splendidi giardini adornati da statue e fontane. Sin da epoca romana la zona era adibita ad orti e giardini ed un tempo l'area oggi occupata dal parco era uno santuario dedicato alle ninfe.
 
CAMPANIA - REAL BOSCO DI CAPODIMONTE
Nota soprattutto per le pregiate ceramiche che hanno reso la tradizione partenopea una vera e propria eccellenza del settore, la Reggia di Capodimonte, oltre ad essere "la casa" delle manifatture in ceramica è il polmone verde per eccellenza della città di Napoli. La reggia è, infatti, circondata da un magnifico parco che con i suoi oltre cento ettari di estensione è il più vasto spazio verde della metropoli campana ed, oltre ad offrire un luogo di pace e di quiete per rilassarsi dal trambusto della città, rappresenta anche un sito pieno di storia e di grande rilevanza naturalistica.
 
SICILIA - ORTO BOTANICO NUOVA GUSSONEA
Adagiato sul versante meridionale del più alto vulcano d'Europa, l'Orto Botanico di Ragalna (Giardino Nuova Gussonea) si estende all'interno del demanio forestale “Giovanni Saletti” nel cuore del Parco Naturale dell'Etna. Il nome Nuova Gussonea è stato scelto per ricordare il noto studioso della flora sicula Giovanni Gussone e il giardino botanico “Gussonea” sorto agli inizi del secolo scorso ma durato soltanto poco tempo.  Lo scopo di questo interessante giardino botanico, che occupa una superficie di 10 ettari ricoperta da macchia mediterranea comprendente anche essenze tipiche dell'Etna, è quello studiare, far conoscere e salvaguardare la flora e la vegetazione etnea.
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione Sicilia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100