Cerca nel sito
  / HOME
Calendario Maya Universo
Maya 2012 fine del mondo transito venere 5 giugno

Maya 2012: la verità il 5 giugno

Secondo una nuova teoria la fine del mondo coinciderà con l'allineamento di Venere col Sole. Ossia il 5 giugno prossimo!

In origine era il 21 dicembre. Poi l’evento venne ‘rimandato’ di 7000 anni. Ora, contrordine, accadrà quest’anno, ma il 5 giugno. Non c’è giorno di questo 2012 che trascorra senza che una nuova teoria sulla fine del mondo salti fuori. Con buona pace dei Maya, che con i loro  calcoli astronomici sono riusciti a mettere in subbuglio l’umanità intera: se il loro scopo era far scervellare i posteri, ci sono riusciti benissimo!

Ma andiamo con ordine. La famosa profezia è nota a tutti: il 21 dicembre 2012 sarà l’ultimo giorno del Pianeta Terra per come lo conosciamo. Che può significare cataclismi di ogni genere nell’accezione più cinematografica; cambiamento energetico, visto in un’ottica di evoluzione spirituale; semplice fine di un ciclo astrale secondo il calendario dell’antico popolo Mesoamericano, secondo l’interpretazione più razionale.

È recente la notizia che posticiperebbe la fine del mondo addirittura di 7000 anni, causa errore di interpretazione del famoso calendario: la scoperta di antichissime scritture Maya in Guatemala evidenzierebbero l’errore.

In questi giorni torna a cavalcare l’onda profetica una nuova teoria, che farebbe coincidere la fine del mondo con l’imminente allineamento di Venere con il Sole e la Terra. Fenomeno astrale che avverrà il 5 giugno prossimo venturo, secondo l’interpretazione dell’archeologa Maria Longhera esposta alla conferenza bolognese ‘Kon Tiki, Rassegna del Documentario di Archeologia e di Viaggi’, il passaggio di Venere sul disco solare coinciderebbe con la vera fine del ciclo astrale che i Maya hanno fissato. Quindi la fine del mondo.

IL TRANSITO DI VENERE IN DIRETTA WEB: I LINK

TRANSITO DI VENERE IN ITALIA 6 GIUGNO: GLI ORARI

TRANSITO DI VENERE 5-6 GIUGNO 2012: DOVE E COME VEDERLO

ALLINEAMENTI PLANETARI E SOLSTIZIO D'ESTATE 21 GIUGNO 2012


Naturalmente le smentite non mancano, ma in questo marasma di date e interpretazioni è difficile dare un’unica chiave di lettura. Fatto sta che l’allineamento di Venere avverrà, anche se non sarà visibile alla nostra latitudine ma in corrispondenza dell’Oceano Pacifico per la maggior parte. E il passaggio di questo pianeta, secondo gli antichi Maya, non portava nulla di buono. Identificato con la dea Venere, il suo mito astrale è legato a sventure, catastrofi, non per forza geologiche ma anche di natura umana, come le guerre. Insomma non è un buon presagio, almeno secondo i sacerdoti dell’epoca precolombiana. Diversi i riscontri archeologici a tale proposito, dalla stele di Tortuguero (Messico, stato di Tabasco) alla Sala degli affreschi di Mayapan (Yucatan).

ASSISTERE AL RITO MAYA TEMAZCAL IN MESSICO: LE FOTO

Tra una teoria e l’altra, il mondo continua a fremere sotto le scosse dei terremoti, le inondazioni degli tsunami, le tempeste magnetiche dovute ad eruzioni solari… a voler leggere i presagi, ci sono davvero tutti. O, semplicemente, ci sono sempre stati ma adesso fanno più audience? Risposta incerta, ma basta ancora un poco di pazienza per avere il responso finale.

MAYA: FINE DEL MONDO SMENTITA DA UNA MOSTRA USA

MAYA 2012 FINE DEL MONDO: LIBRI DA LEGGERE


MESSICO: IL MISTERIOSO "FULMINE DEI MAYA": GUARDA LA FOTO

MAYA 2012: LUCE SULLE ROVINE DI TIKAL

SULLA STRADA DEL MONDO MAYA


FINE DEL MONDO SMENTITA DALLA NASA


LA FINE DEL MONDO PUO' ATTENDERE: ECCO PERCHE'


SCOPERTO IL PIU' ANTICO CALENDARIO MAYA


21 DICEMBRE 2012: SARA' LA FINE DEL MONDO?



Saperne di più su
Correlati per territorio
  • Capo Vaticano, relax al profumo di agrumi
    Wikimedia Commons

    Capo Vaticano, relax al profumo di agrumi

    Nel cuore della costa degli Dei sorge un’oasi di pace e serenità, dove potrete coccolarvi e rigenerarvi con le inebrianti essenze di Calabria
  • Il bianco polesano
    it.wikipedia.org

    Il bianco polesano

    L'aglio DOP è il prodotto simbolo della provincia di Rovigo, città d'arte adagiata nel cuore del Polesine e accarezzata dalla brezza marina del vicino Delta del Po
Seguici su:
Social
Navigazione | Company | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2014. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100