Cerca nel sito
carnevale tradizioni trentino madonna di campiglio

Madonna di Campiglio, la magia del Carnevale Asburgico

La regina delle località invernali rievoca il soggiorno sulle Dolomiti di Francesco Giuseppe e Sissi 

Madonna di Campiglio
LA TRADIZIONE
Era il 1889 quando l'imperatrice Sissi scelse Madonna di Campiglio e le sue montagne per le proprie vacanze invernali. Ne rimase talmente incantata ed ammirata che 5 anni dopo decise di tornare in quei posti che tanto l'avevano ammaliata. Nel suo secondo viaggio alla volta delle splendide montagne trentine non era da sola ma accompagnata dal suo illustre consorte, Francesco Giuseppe imperatore d'Austria. La solennitá del momento fu eccezionale. La coppia imperiale venne accolta da un popolo festante mentre nell'aria risuonavano i rintocchi delle campane ed il fragore dei 33 colpi sparati a salve dalle batterie di cannoni. L'evento fu di quelli che non si dimenticano ed infatti, ancora oggi, ai piedi delle Dolomiti del Brenta quei momenti memorabili rivivono con una sontuosa rievocazione storica che celebra la visita degli imperatori, attestandosi come uno dei Carnevali più affascinanti del Paese, quello Asburgico che quest'anno attende i visitatori di Madonna di Madonna di Campiglio in un trionfo di gran balli, cortei e cerimonie solenni.

LE CARATTERISTICHE
Le grandi celebrazioni del Carnevale Asburgico si svolgono nei giorni dal 4 all'8 marzo. La cittadina e i dintorni torneranno indietro nel tempo proponendo affascinanti sfilate in costume, spettacoli teatrali, interessanti salotti letterari e scenografiche sciate e cortei in fiaccolata che si snodano nel folto dei boschi innevati. Ma il momento piú atteso dell'intensa rievocazione è il Gran Ballo dell'Imperatore che, oggi come allora, si svolge nel magnifico salone Hofer dell'Hotel Des Alpes. 

IL TERRITORIO
Adagiata tra le Dolomiti del Brenta e i ghiacciai dell'Adamello e della Presanella, Madonna di Campiglio è considerata una delle mete più eleganti ed esclusive della stagione invernale italiana e vanta un'incredibile facilità d'accesso ad alcune delle piste più belle del comprensorio sciistico Skirama Dolomiti. Chi desiderasse concedersi una vacanza all'insegna dello sport e dell'accoglienza di qualità, questa splendida località del Trentino è una vera pietra miliare del turismo invernale, basti pensare che più di un secolo fa era un delle mete predilette dall'aristocrazia europea ed asburgica.

GLI INDIRIZZI
Per rivivere la festa e la sollenità delle vacanze asburgiche a Madonna di Campiglio, l'appuntamento è per il 4 marzo alle 18.00 in Piazza Palù dove prende il via la rievocazione dell''arrivo della coppia imperiale nella località accolta da un corteo di carrozze e trombettisti. Il corteo e la Corte si accomoderanno sul palco di neve per dare il via alla cerimonia di benvenuto. Le vie e le piazze del paese saranno un sussguirsi di balli e spettacoli accompagnati da inebriante vin brulè. Si prosegue il 5 marzo con il Carnevale dei bambini ed il 6 marzo con l'aperitivo asburgico. Attesissimo l'appuntamento del 7 marzo con la sciata imperiale e, soprattutto, quello dell'8 marzo con il Gran Ballo dell'Imperatore all'Hotel Des Alpes dove in un clima di grande festa e regalità, tra sontuosi addobbi e costumi d'altri tempi, si festeggia in grande stile con i discendenti della casata imperiale.

Leggi anche:
Sasso Simone e Simoncello: bello in ogni stagione
Sorprese tra i ghiacciai del Parco dello Stelvio
Val di Pejo, le acque wellness del Trentino

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE








Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per distretto Dolomiti
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati