Cerca nel sito
Italia tradizioni artigianato artistico terracotta

Terracotta, le 5 meraviglie dello stivale

Dalla Puglia alle Marche, dove scoprire una fiorente lavorazione artigianale

Lavorazione terracotta
Courtesy of©oykuozgu/iStock
Lavorazione terracotta
1. MONTOTTONE, IL PAESE DEI VASAI
In provincia di Fermo si scopre Montottone, noto come “lu paese de li coccià”. Qui, infatti, la lavorazione della terracotta rappresenta da sempre uno degli elementi più significativi dell’arte e della cultura locali. A rendere giustizia a un antico mestiere è la bottega della famiglia Buzzi là dove ogni manufatto evoca tradizioni perdute legate alla vita familiare. VAI ALL’ITINERARIO
 

2. LE OCARINE DI BUDRIO
Impossibile fare visita a Budrio, piccolo centro nei pressi di Bologna, senza imbattersi nell’ocarina: appartenente alla famiglia dei flauti, questo particolare strumento musicale a fiato in terracotta, caratterizzato da una curiosa forma ovoidale, lo si scopre in tutta la sua unicità presso il Museo dell'Ocarina e degli strumenti musicali in terracotta Franco Ferri. VAI ALL’ITINERARIO

 
3. LA TERRACOTTA DI PETROIO
Petroio, pittoresco borgo di origini medievali arroccato su una collina che domina la Val di Chiana, è famoso per la produzione di ceramiche artistiche. La tradizione ha origini antichissime e si scopre facendo visita al Museo della Terracotta, al cui interno il visitatore è invitato a ripercorrere la storia e la tradizione del mestiere di “mastro concaio". VAI ALL’ITINERARIO

 
4. LE CERAMICHE DI ALBISSOLA MARINA
Albissola Marina è nota per la lavorazione delle ceramiche: proprio qui, in Via Matteotti, si trova la Fondazione Museo Giuseppe Mazzotti 1903 al cui interno tutti gli appassionati del genere possono ammirare meraviglie come il grande coccodrillo a grandezza naturale realizzato nel 1936 da Lucio Fontana, un grande tavolo composto da formelle di terracotta ingobbiata dello svedese Ansgar Elde e ancora quattro vasi realizzati in terracotta maiolicata dell’americano Cory Roth. VAI ALL’ITINERARIO

 
5. I FISCHIETTI DI RUTIGLIANO
Rutigliano, cittadina del sud-est barese, è conosciuta com 'la capitale' del fischietto in terracotta. Questi variopinti manufatti, caratteristici della tradizione pugliese, sono in mostra (se ne contano più di 700) tra le sale del Museo Civico del Fischietto in Terracotta “Domenico Divella”, ospitato nell'ex convento di San Domenico. VAI ALL’ITINERARIO
 
 
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100