Cerca nel sito
Angouleme attrazioni e Festival Internazionale del Fumetto

Francia: ad Angouleme si celebra il fumetto

Dal 26 al 29 gennaio la bella cittadina francese accoglie tutti gli appassionati del fumetto con un importante appuntamento

Veduta di Angouleme
©iStockphoto
Panorama di Angouleme con la Cattedrale
E’ dal 1974 che ogni anno a fine gennaio Angouleme, la grande città fortezza nonché capoluogo del dipartimento francese dello Charente, ospita il Festival Internazionale del Fumetto. Si tratta di un’importante occasione di incontro per i professionisti di tutto il mondo e per tutti gli appassionati che si ritrovano tra i giganteschi tendoni e gli stand degli espositori. In programma mostre, proiezioni, dibattiti, conferenze, incontri, concerti. Ma Angouleme è una città da scoprire al di là della fama procurata da un evento di tale portata. I

Leggei anche: FRANCIA, SCOPERTO IL MISTERO DEL BISONTE DI HIGGS 

niziando una visita di mattina ci si può recare verso il centro storico. Si trova su una collina sopra lo Charente che la divide dalla parte moderna ed industriale che si adagia invece nella valle sottostante. Si passeggia in un labirinto ricco di vicoli tortuosi e stradine tipiche. Il monumento più importante è la Cattedrale di Saint Pierre, risalente al XII secolo, con la sua alta torre, l’importante facciata scolpita in stile romanico del Poitou ed un interno ricco di arte e storia. Sfilano poi il Municipio e il suo giardino, le meravigliose mura che offrono una bellissima veduta e gli eleganti palazzi. L’Hotel de Ville, la sede attuale del Municipio, sorge al di sopra di quello he era un castello e conserva quindi le caratteristiche fortificazioni a balcone. Tra gli altri edifici spicca anche la Chiesa di Saint Andre, caratterizzata da un mix tra stile romanico e barocco.

Leggi anche: FRANCIA, LA TOMBA DI LAVAU
 
Il pomeriggio si prosegue per un altra tappa immancabile, ovvero il Museo Nazionale dei Fumetti e delle Immagini che permette di conoscere tutti i segreti del mondo del fumetto: trova sede in un ex cartiera trasformata in museo dove sfilano tanti personaggi, tra cui i più celebri Asteria, Snoopy e Tin Tin. Di particolare importanza è anche il Museo Atelier du Papier: non in molti sanno che la città è uno dei centri francesi del cartiere. La giornata si potrebbe concludere con uno spettacolo al Teatro municipale dalla bella facciata o andando alla ricerca della statua dedicata a Corto Maltese. Il giorno successivo, se le condizioni meteo lo permettono, vale la pena un’escursione verso la costa con le meravigliose spiagge di sabbia di fama mondiale, prese d’assalto dagli appassionati di surf. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Francia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100