Cerca nel sito
Cipro spiagge più belle tour offerte

Cipro, in spiaggia con le tartarughe

Non solo arte, storia e architettura. L'isola di Afrodite è rinomata per le sue spiagge, tra le più belle del Mediterraneo. I nostri consigli per un viaggio a Cipro.

Cipro
©Shutterstock
E’ un mondo a parte, eppure vicino, punto d’incontro di varie civiltà che hanno unito il loro ricco passato legandosi tra di loro, offrendo un mix di influenze europee e mediorientali. Con il sole luminoso che scalda sempre le sue coste, le eccellenti specialità gastronomiche, i panoramici percorsi montani, i castelli e le fortificazioni dei crociati, gli splendidi monasteri, le vigne secolari che si alternano agli agrumeti e soprattutto le incantevoli spiagge, Cipro è una delle mete predilette per trascorrere le vacanze estive, sia per chi è in cerca di arte, storia e cultura, sia per chi ha voglia di un soggiorno a contatto con  la natura.

LE BELLEZZE DI CIPRO IN 10 FOTO

PERCHE' ANDARE. L'isola gode di un clima decisamente mediterraneo, con estati calde e secche, che hanno inizio intorno alla metà di maggio e durano fino a metà settembre, ed inverni piuttosto miti, con piovosità moderata, che vanno da novembre fino a metà marzo. Maggio e settembre sono sicuramente i periodi migliori per visitare Cipro. La maggior parte dei turisti è attratta dalle splendide spiagge, ma vale la pena un bel giro anche nella capitale Nicosia, una città moderna che custodisce meravigliosi esempi di architettura gotica e ottomana, e a Pafos, che ospita le tombe dei Re e i mosaici di Dionisio. Altri luoghi da non perdere sono la piccola penisola di Akamas, una delle ultime aree vergini del Mediterraneo con la Riserva Naturale Lara Toxeftra dove si può osservare la nascita delle tartarughe Carretta Carretta, e i famosi Bagni di Afrodite, la baia dove secondo la leggenda è nata la dea della bellezza. Famagosta un tempo era la città più ricca del mondo: qui Shakespeare ambientò l'Otello, e infatti l’attrazione più visitata della cittadina è la Torre di Otello, dove la leggenda vuole che Cristoforo Moro (governatore di Cipro) uccise la moglie Desdemona.

DA NON PERDERE.
Cipro è rinomata per le sue spiagge, tra le più belle del Mediterraneo. La costa orientale è caratterizzata da fine sabbia bianca e acque turchesi, con insenature ideali per le immersioni. La costa meridionale invece presenta lunghe spiagge di sabbia grigia. Una delle spiagge più belle è Agia Thekla, a ovest del centro di Agia Napa, che prende il nome dalla vecchia chiesetta situata nelle vicinanze. Altre spiagge frequentate sono quella di Coral Bay a Pegeia, Aphrodite Beach ad Agios Tychonas e la famosa spiaggia Phinikoudes al centro del litorale di Larnaka, mentre Protaras è caratterizzata da centinaia di mulini a vento. Le più famose spiagge sabbiose di Cipro.

COSA PORTARE. A maggio le giornate sono piacevolmente calde, ma la temperatura spesso cala durante la notte. E’ raccomandabile, quindi, un abbigliamento sicuramente primaverile-estivo, senza scordarsi, però, di qualche maglietta a maniche lunghe o una giacca leggera per la sera. Da Giugno fino alla fine di Agosto il guardaroba deve essere prettamente estivo e quindi molto leggero, accompagnato da un’adeguata protezione solare. In ogni momento dell’anno per la visita ai monasteri e agli edifici religiosi occorre avere le spalle coperte e non indossare pantaloncini corti.

CON CHI ANDARE Cyprus Airways vola da Milano e Roma in direzione di Larnaca in 3 ore e 30 minuti. Voli diretti per Cipro anche con Alitalia e in estate con i low cost. Tra i last minute per partire a maggio o giugno Tui propone diverse combinazioni, come 7 notti al Castelli Hotel di Nicosia con trattamento di pernottamento e colazione, voli di linea con partenza da Bologna a 803 euro a persona.

CURIOSITA'. Bisogna ricordarsi che a Cipro si guida sul lato sinistro della strada, ovvero all’inglese, e che è considerato illegale pernottare in molte delle strutture alberghiere presenti nella parte turca, perché considerati edifici sottratti con la violenza ai legittimi proprietari. Un’altra curiosità di costume: non rifiutate mai un ouzo (il tipico aperitivo all’anice), un caffè o un bicchiere d'acqua: potrebbe venire interpretato come un affronto o un segno di maleducazione.

LE BELLEZZE DI CIPRO IN 10 FOTO

VITA DI MARE A CIPRO TRA SPIAGGE E NIGHT CLUB
LE PIU’ BELLE SPIAGGE DI PAFOS: LE FOTO
CIPRO, LE CURE DI VENERE
CIPRO NORD: ISTRUZIONI PER TURISTI
A CIPRO PER IMPARARE L'INGLESE
ESTATE AL MARE DI AFRODITE
PAFOS: ARCHEOLOGIA, SPIAGGE E LEGGENDE
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Cipro
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100