Cerca nel sito
italia natura cascate trekking itinerari

5 trekking alla scoperta di cascate mozzafiato

5 itinerari all'insegna dell'acqua per ammirare altrettante magnifiche cascate italiane

Acque sotterranee
©iStockphoto
Acque sotterranee
VALLE D'AOSTA - CASCATE DI LILLAZ
Le cascate di Lillaz offrono uno spettacolo davvero speciale a fronte di una passeggiata piacevole e non eccessivamente impegnativa che prende il via dal pittoresco borgo di Lillaz il cui nucleo più antico fa da incantevole cornice al percorso che conduce sino al sentiero che porta al cospetto delle cascate formate dal torrente Urtier le cui acque abbondanti compiono alcuni scenografici salti incuneandosi tra le rocce a picco.
 
PUGLIA - GRAVINA DI RIGGIO
A soli 4 chilometri da Grottaglie c'è un luogo in cui natura e storia si fondono creando una cornice unica per una passeggiata tra le bellezze del Parco Naturale Regionale Terra delle Gravine. In questa cornice ricca di fascino è possibile ammirare un sito quasi inedito in Puglia. Nelle stagioni più piovose, infatti, nella Gravina di Riggio si forma una cascata naturale, unica in Puglia, che si tuffa in un laghetto che accoglie diverse specie di anfibi. 
 
BASILICATA - CASCATE DI SAN FELE
Dal cuore dell'Appennino Lucano sgorga il Torrente Bradano che confluisce nella fiumara di Atella e poi nel fiume Ofanto-Mare Adriatico. Il corso d'acqua attraversa il territorio del comune di San Fele, in provincia di Potenza, sul quale si trova costretto ad affrontare numerosi dislivelli creando una serie di affascinanti salti di quota che danno vita al sistema delle Cascate di San Fele.
 
SICILIA - CASCATA DEL CATAFURCO
Rocce scavate dal tempo immerse in uno scenario lussureggiante fatto di boschi e monti. Acque fresche e limpide che guizzano tra le pareti rocciose compiendo salti scenografici. La bellezza prorompente della Sicilia che sprigiona da ogni albero. E' questa la cornice che adorna la splendida cascata del Catafurco, la più bella del Parco dei Nebrodi.
 
ABRUZZO - CASCATE DEL RIO VERDE
L'Abruzzo, infatti, vanta anche la cascata più alta dell'Appennino, nonché seconda in Italia dopo quella piemontese dello Stroppia. Si tratta delle Cascate del Rio Verde, o Cascate del Verde, che si tuffano a pochi chilometri da Borrello, in provincia di Chieti. Lo scenografico colpo d'occhio che offrono una volta che ci si trova al loro cospetto è il risultato della magnifica combinazione tra il grande triplo salto che compiono le sue acque, le imponenti formazioni rocciose dalle quali si tuffano, e la vegetazione lussureggiante.
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione Abruzzo
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati