Cerca nel sito
Castel Sant'Angelo mostre roma lorenzo Lotto

A Roma Lorenzo Lotto e la scuola lauretana

I dipinti di Lotto, l’iconografia lauretana, le opere già collocate sugli altari e quelle scampate alle razzie napoleoniche, in mostra a Castel Sant’Angelo

Lorenzo Lotto
http://castelsantangelo.beniculturali.it/
Lorenzo Lotto - Cristo e l’adultera, 1540 ca
Rimarrà aperta fino al 3 maggio 2015 negli spazi espostivi di Castel Sant’Angelo a Roma la grande mostra intitolata Lorenzo Lotto E I Tesori Artistici Di Loreto che nasce con l’intento di promuovere il Patrimonio, di grande rilievo artistico, storico e culturale, conservato nel Museo-Antico Tesoro della Santa Casa di Loreto, frutto di una rilevante raccolta costituitasi nei secoli passati ma che continua a crescere a tutt’oggi. In mostra oltre ad un nucleo ampio e prestigioso costituito dalle opere di Lorenzo Lotto, sarà possibile ammirare nel percorso espositivo opere del Pomarancio, di Guido Reni, Annibale Carracci, Andrea Sacchi, Filippo Bellini, Simon Vouet e molti altri.
 
Perché andare
Il percorso espositivo curato da Giovanni Morello si snoda in quattro sezioni. La prima ospita una raccolta significativa di dipinti di Lorenzo Lotto, realizzati dal pittore veneziano espressamente per la basilica lauretana. Accanto alle opere realizzate a Loreto, sono esposti i dipinti presenti in collezioni romane, come il celebre “San Girolamo” del Museo di Castel sant’Angelo, e il “Cristo e l’Adultera” della Galleria Spada. La seconda raccoglie opere collocate a suo tempo sugli altari e altri ambienti della basilica, successivamente sostituite da opere. Fra queste spiccano capolavori di Perin del Vaga, Filippo Bellini, Pomarancio, Guido Reni, Simon Vouet. La terza Sezione della mostra è dedicata all’iconografia lauretana e presenta, fra gli altri, opere di Annibale Carracci, Andrea Sacchi e Mariano Fortuny, oltre ad un nucleo di opere di artisti contemporanei come Alberto Sughi, Floriano Bodini ed Enrico Manfrini. L’ultima Sezione è composta dai preziosi reperti del Tesoro della basilica scampati alle razzie napoleoniche e ad un grave furto in epoca recente.

FOTO: I SEGRETI DI ROMA IN 10 TAPPE

Da non perdere
In mostra anche una selezione significativa di ceramiche artistiche urbinate e vasi da farmacia provenienti dalle botteghe cinquecentesche dei Fontana e dei Patanazzi, così come di Castelli, con alcuni “alberelli” di Antonio Grue e di faentine. Ad impreziosire la rassegna si aggiungono reperti del Tesoro della Santa Casa, ad iniziare dal magnifico Crocifisso, opera di Giambologna, e una selezione di ceramiche artistiche urbinate cinquecentesche, di cui il Museo-Antico Tesoro di Loreto possiede una vasta e ricca raccolta.

Da scoprire a Roma
I LUOGHI DE "LA GRANDE BELLEZZA"
IL CRISTO RISORTO DI MICHELANGELO
L'ABISSO DI PIETRO CANONICA E I TESORI DI VILLA BORGHESE
FOTO: I LUIGHI DI ROMA ESOTERICA CHE NESSUNO CONOSCE
I VERI BUCATINI ALL'AMATRICIANA
LA NUOVA LUCE DEI FORI IMPERIALI
L'ISOLA SOMMERSA NELLE ACQUE DELLA CAPITALE

Altre mostre da non perdere a Roma
A TRASTEVERE LA ROMA PITTORESCA NEGLI ACQUARELLI DI ETTORE ROESLER FRANZ

PAIS DEL CINEMA AL MUSEO IN TRASTEVERE

Lorenzo Lotto e i tesori artistici di loreto
Fino al 3 maggio 2015
Luogo. Castel Sant’Angelo, Roma
Info. + 39 06 68193064
Sito: http://castelsantangelo.beniculturali.it/


*****AVVISO AI LETTORI******  
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook
 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Lazio
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100