Cerca nel sito
Livorno Toscana Isola d'Elba Paperone

Livorno, tutti pazzi per il deposito di Zio Paperone

Una bizzarra proposta per la città toscana: trasformare il Mausoleo di Ciano nel "salvadanaio" di Paperopoli

Deposito di zio Paperone
Courtesy of©Facebook
Deposito di zio Paperone
PERCHE’ SE NE PARLA Un po' di Paperopoli a Livorno: una delle architetture Disney più riconoscibili da sempre ispira, infatti, Daniele Caluri, fumettista e disegnatore per Panini e Sergio Bonelli, che vuole trasformare il Mausoleo di Ciano nel deposito di Zio Paperone, proprio come da foto realizzata con Photoshop. E con tanto di petizione su Change.org. L'idea ha iniziato a circolare sui social network lo scorso 6 ottobre quando, in un post di Facebook, il disegnatore aveva scritto: "Se passate dalla parte sud di Livorno, poco prima della scogliera, alzate gli occhi verso terra, vedrete un curioso cubo bianco in mezzo alla macchia mediterranea che guarda il mare. Si tratta delle rovine di quello che doveva essere il grandioso Mausoleo di Costanzo Ciano, gerarca fascista ghermito all'affetto dei cari nel 1939, e che doveva sobriamente sorreggere non solo un gigafaro alto 50 metri a forma di fascio littorio, ma anche un Kaiju di marmo del mite gerarca". E ancora: "Invece quello che resta è questo cubo cavo, abbandonato ai rifiuti, alle sterpaglie e alle scorie dell'amore in camporella. Da qui, completamente vittima del mio senso civico, rendo nota quindi l'iniziativa di cui mi vorrei far promotore: salviamo il Mausoleo di Ciano, trasformandolo nel deposito di Zio Paperone" ha scritto, allegando un paio di immagini-prova. E infine aggiunge: "Sono serio".
 
PERCHE’ ANDARCI Livorno: una città legata al mare e alla natura, tra giardini, piante profumate e chioschi, tra stabilimenti balneari e porto. Il patrimonio artistico delle sue chiese sei e settecentesche, bellissimi esempi di architettura Liberty, raffinate ville in cui soggiornavano abitualmente personaggi di fama internazionale, per un centro tutto da scoprire.
 
DA NON PERDERE  L'Acquario è un'ottima meta per tutta la famiglia, soprattutto se ci sono bambini. Qui potrete trovare grandi tartarughe marine, bellissime meduse, affascinanti squali pinna nera del reef e tanti altri pesci colorati. Mete privilegiate di Livorno anche il lungomare, il Quartiere Venezia e i Fossi Medicei.
 
PERCHE’ NON ANDARCI Il turismo di Livorno, per quanto bella e interessante, non riesce ad affermarsi a causa di una promozione non sufficiente. Però merita, anche soltanto per un giorno. Ma con le isole circostanti, quella d'Elba in primis, le cose da fare aumentano. Soprattutto d'estate.
 
COSA NON COMPRARE Oltre ai foulard che ritrae i monumenti più famosi della città, troviamo anche le famose calamite a forma di sandalo. Bella gara per stabilire il souvenir più brutto. Meglio puntare sui piatti tipici, come il cacciucco, le triglie alla livornese e il celebre ponce al rhum.


Leggi anche:
 
Saperne di più su IL LUOGO DEL GIORNO
Correlati per regione Toscana
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100