Cerca nel sito
HOME  / gusto
puglia prodotti tipici ricette specialità itinerari gastronomici

Puglia: 5 idee per weekend al sapore autunnale

La cucina del Tacco d'Italia è davvero un trionfo di sapori che vale la pena scoprire visitando in un bell'itinerario d'autunno i luoghi a cui sono legati 5 prodotti tipici

Murge, trullo, trulli, puglia<br>
Thinkstock
Murge - trullo tra gli ulivi
FUNGO CARDONCELLO
Antico e gustoso vanto della tradizione agroalimentare delle Murge, il fungo Cardoncello è una vera prelibatezza che, nel corso della storia, ha saputo entusiasmare i palati più esigenti. Oggi è ancora una specialità unica che, non a caso, si è guadagnata le attenzioni (e l'apprezzamento) dei più grandi maestri della cucina mondiale.
 
SCEBLASTI DI ZOLLINO
Con la sua storia lunga e il sapore stuzzicante, lo sceblasti è una focaccia che racchiude tutto il gusto dei prodotti più genuini della terra salentina. A Zollino, storica località della Grecìa Salentina, la sua ricetta si tramanda di generazione in generazione e racconta una lunga storia di tradizione che affonda le proprie radici all'epoca della Magna Grecia.
 
ORECCHIETTE
Autentica istituzione della tradizione gastronomica pugliese, le orecchiette sono una specialità che ha conquistato il palato di tutti gli italiani trasformandosi in un formato di pasta conosciuto, amato e apprezzato in tutto lo Stivale sia che lo si condisca con del semplice pomodoro che con il saporito sugo alle cime di rapa, classico dei classici della cucina locale.
 
PATATA DI GALATINA
La Patata Novella di Galatina Igp, è un particolare tipo di tubero della varieta “Sieglinde” coltivata nei territori in provincia di Lecce ed è così chiamata perché, grazie alle particolarissime condizioni microclimatiche del “tacco d’Italia”, riesce a giungere a maturazione con notevole anticipo rispetto alle comuni patate coltivate in altre aree dello stesso Salento. Il terreno, il clima e le pratiche agronomiche tipiche del territorio di coltivazione, conferiscono a questa patata un basso contenuto in amido e una pasta di sapore molto delicato, compatta ma non granulosa. 
 
LENTICCHIE DI ALTAMURA
Il Capodanno non è tale senza le lenticchie, portatrici di prosperità per l'anno nuovo. E, nella speranza che la futura ricchezza possa essere direttamente proporzionale alla dimensione delle lenticchie che si mangiano, vale la pena festeggiare con un ottimo piatto di Giganti di Altamura, una varietà quasi sconosciuta e dalle proprietà nutritive sorprendenti.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Puglia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati