Cerca nel sito
HOME  / gusto
campania irpinia prodotti tipici itinerari gastronomici

Paternopoli, il broccolo che fa primavera

Nel borgo dell'Irpinia si coltiva una storica varietà primaverile deliziosa in ogni ricetta

broccoli paternopoli ortaggi verdura
Courtesy of ©agricoltura.regione.campania.it
Broccolo di Paternopoli
Storico borgo dell'Irpinia, Paternopoli è un concentrato di tradizioni e di prelibatezze tra cui si distinguono i pregiati ortaggi, frutto dei fertili terreni locali, ed in particolare i deliziosi broccoli primaverili da gustare in tantissime ricette dall'antipasto al contorno.

LA TRADIZIONE
Sono secoli che gli orti di Paternopoli producono ortaggi famosi per la loro qualità. Sin dal XVIII secolo, infatti, la località irpina viene citata nelle relazioni dei vescovi inviate a Roma come una preziosa fonte di eccellenti prodotti ottenuti grazie alle caratteristiche favorevoli dei terreni che consentivano la coltivazione di primizie e specialità che hanno reso, a lungo, celebri i mercati locali e tra le quali si distingue una particolare varietà di broccolo primaverile ottenuta con pazienza dagli agricoltori locali e divenuta storica nel territorio di Paternopoli.

LA DENOMINAZIONE
I broccoli di Paternopoli sono un punto fermo nella tradizione ortofrutticola locale, tanto da aver meritato l'inserimento nell'elenco dei Prodotti Agroalimentari Tradizionali (PAT).

LE CARATTERISTICHE
Il broccolo primaverile di Paternopoli, noto anche come aprilatico, prende il nome dal periodo di raccolta. Si caratterizza per il colore verde scuro intenso e per le sue cime più dolci di quelle del friariello napoletano ma più saporite di quelle del broccolo comune che si presentano croccanti ma succose da crude ed estremamente deliziose dopo la cottura.

LA PRODUZIONE
Il ciclo vegetativo del broccolo di Paternopoli è molto lungo. Basti pensare che gli agricoltori provvedono alla semina alla fine dell'estate per poi trapiantare le piantine ottenute prima dell'arrivo dell'inverno. L'ortaggio è pronto per il raccolto non prima dell'inizio della primavera quando la pianta avrà sviluppato un grande scapo floreale che verrà cimato per favorire un abbondante ricaccio laterale. Le cimette ottenute sono il prodotto del raccolto che inizia, generalmente, con la fine del mese di marzo e può protrarsi fino alla metà di quello di maggio. Le operazioni vengono effettuate manualmente, cogliendo gli scapi e parte delle foglie per formare dei mazzi, quando le cime sono ancora ben chiuse, in modo che possano mantenersi anche fino ad una settimana se conservate correttamente.

LA CULTURA
I broccoli locali hanno rappresentato, per secoli, assieme agli altri prodotti del territorio, una vera e propria celebrità sui famosi mercati di Paternopoli e dintorni. A rendere così speciali gli ortaggi locali sono le caratteristiche dei terreni della zona, particolarmente fertili e ricchi di sorgenti d'acqua.

IN CUCINA
Ottimi serviti come contorno a pietanze a base di carne di maiale, i broccoli locali sono particolarmente apprezzati come ingrediente per il pancotto o per la realizzazione di sfiziosi condimenti per primi piatti a base di pasta fresca come i fusilli arrotolati a mano.

La ricetta: Broccoli di Paternopoli. Una delle ricette tradizionali di Paternopoli propone i deliziosi broccoli locali accompagnati dalle sarde e conditi con aglio e limone.

TUTTE LE RICETTE REGIONALI D’ITALIA

IL TERRITORIO
Adagiato tra le colline della Valle del Calore, nel cuore dell'Irpinia, Paternopoli è un paese in cui folklore e tradizione offrono numerosi spunti per un soggiorno dalle mille attrattive. La cucina deliziosa, il coinvolgente Carnevale, i rituali pasquali e la grande festa della pigiatura dell'uva, chiamata Macenata, rendono ogni viaggio una fonte inesauribile di sorprese.

Leggi anche:
Pompei, la meraviglia d'Italia più a rischio
Quei pomodorini "rosso Vesuvio"
Oltre Pompei ed Ercolano

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100