Cerca nel sito
HOME  / gusto
piatti tipici itinerari gastronomici ricette esotiche cucina etnica

Estate di gusto in 5 ricette tipiche dal mondo

Dal Brasile all'Irlanda: 5 deliziose specialità che rendono le vacanze ancora più piacevoli

spiedini, verdure, vegetarian food
Pixabay
Spiedini di verdure
BRASILE - ARCARAJE'
Uno degli street food più tipici trova le sue origini nel Nord-Est a Bahia: l’acarajè. Si tratta di un tortino dalla forma schiacciata preparato con fagioli dall’occhio nero e crema di cipolle(o cipolle croccanti). Il tutto viene poi fritto in olio di dende (una palma locale) e servito aperto a metà con ripieno di gamberetti secchi e vatapà. Il vapatà è una purea di gamberetti, mollica di pane, anacardi e spezie. L’arcarajè viene consumato per strada caldo con l’aggiunta di olio di peperoncino. 
 
IRLANDA - SALMONE IN SALSA CHAMP
Oltre che per gli scampi della baia di Dublino e le ostriche di Galway, l’Irlanda è famosa per il suo salmone. Il wild irish salmon viene servito affumicato, cotto al vapore, grigliato oppure al forno. Ma anche nella versione finger food: con pane nero e burro. Il salmone in salsa champ è un piatto tipico proposto in diverse varianti: si tratta di salmone servito su una crema di patate.
 
GRECIA - CHTAPODI CRASATO
Non c’è costa greca in cui non si mangi il chtapodi crasato. Si tratta di un piatto tipico a base di polpo cotto nel vino rosso. Il pesce viene cotto lentamente fino a formare una sorta di salsa densa e saporita. La ricetta è simile a quella toscana del polpo ‘mbriaco, ma presenta alcune differenze. Nel chtapodi sono presenti anche spezie e cipolle glassate. Proprio le cipolle vengono cotte separatamente dal polpo e poi vengono aggiunte in casseruola insieme agli altri ingredienti. A fine cottura, il piatto viene lasciato riposare per lasciare che le cipolle vengano ben amalgamate dal sugo del polpo.
 
SRI LANKA - MALLUM
Le verdure a foglia verde non sono così comuni in Sri Lanka, ma sull’isola è molto diffuso il Mallum. Si tratta di un’insalata preparata con gotu kola tritato, cocco grattugiato, cipolle rosse e spezie. Gotu kola è il nome ayurvedico della Centella asiatica, pianta autoctona di Sri Lanka e dell' India, presente anche in Africa. Si tratta di una pianta acquatica annuale ed è considerata sull’isola un vero e proprio concentrato di benessere. Oltre che in insalata, è utilizzata anche con riso ben compatto, tanto da risultare una sorta di porridge nutriente. 
 
NUOVA ZELANDA - BEEF PIE
Anche se la cucina neozelandese non gode di ottima fama, il beef pie è di sicuro un piatto iconico dal gusto garantito. Sarà perché deriva dalla cultura gastronomica inglese, o perché è servito anche in ogni locale australiano. Il pie è una torta (dolce o salata) a base di pasta sfoglia arricchita con diversi ripieni, cotta al forno. In Nuova Zelanda è anche cibo da strada: presentato in piccole dimensioni, viene venduto in “bite-size”, pratiche monoporzioni per essere consumato tra una pausa pranzo o una passeggiata. Il beef pie è di sicuro tra i più amati: una gustosa tartina di carne che contiene un tritato spesso arricchito da cipolle, funghi o formaggio.
Leggi la ricetta

Saperne di più su GUSTO
Correlati per Paese Brasile
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100