Cerca nel sito
HOME  / gusto
abruzzo prodotti tipici ricette itinerari gastronomici

Abruzzo, viaggio alla scoperta di 5 sapori tradizionali

5 specialità abruzzesi che rendono ogni itinerario un trionfo di gusto

Parco d'Abruzzo
istock
 Parco d'Abruzzo
CECI DI NAVELLI
La coltivazione dei ceci, insieme a quella delle cicerchie e delle lenticchie, è presente in Abruzzo dal Medioevo. Documenti storici, accertano la produzione di tale tipologia di legume, nella zona di Navelli, fin dal 1800. 
 
ZAFFERANO DELL'AQUILA
Quella dello zafferano è una storia lunga e ricca di fascino. Presente nei testi di papiri egizi risalenti al II secolo a.C., è nominato persino nella Bibbia.  Fu il monaco domenicano Domenico Santucci, membro dell'Inquisizione Spagnola, a portare il fiore in Abruzzo ed in particolare nell'area dell'altopiano che porta lo stesso nome del suo paese natale, Navelli. 
 
CAROTE DEL FUCINO
L'altopiano del Fucino, in provincia de L'Aquila, è una terra domata dall'uomo a seguito del prosciugamento del lago che la occupava. Proprio qui, in un luogo dai terreni fertilissimi ed adatti alla coltivazione dei più svariati ortaggi, nascono le prime carote italiane ad Indicazione Geografica Tipica.
 
FARRO ALVESE ROSSO
Il farro è uno degli alimenti più antichi della storia ed in una zona della'Abruzzo, quella dei Monti della Laga, se ne produce una gustosa varietà, l'alvese rosso, utilizzata per preparare ricche zuppe ed una farina che viene trasformata in polenta.
 
NEVOLE DI ORTONA
Mosto cotto, spezie ed una tradizione antichissima sono gli ingredienti principali delle deliziose Nevole di Ortona (CH), un dolce abruzzese simile a cialde che, oggi come un tempo, viene ancora preparato utilizzando il tipico ferro a pressa simile a quello impiegato per la cottura delle Ferratelle.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Abruzzo
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100