Cerca nel sito
Curon serie tv Netflix Alto Adige

Curon, l'Alto Adige dei misteri arriva su Netflix

I sette episodi della serie televisiva disponibili dal 10 giugno

Netflix
Arriverà su Netflix dal 10 giugno, Curon, la nuova serie mystery italiana. Un dramma con elementi paranormali in cui mistero, leggenda e realtà si fondono. La storia segue Anna, appena tornata a Curon, sua città natale, insieme ai suoi gemelli adolescenti, Mauro e Daria. Quando Anna scompare misteriosamente, i ragazzi dovranno intraprendere un viaggio che li porterà a svelare i segreti che si celano dietro l’apparente tranquillità della cittadina. E trovarsi faccia a faccia con un lato della loro famiglia che non avevano mai visto prima.   

Le riprese della serie, durate tre mesi, si sono tenute a Curon in Alto Adige e in Trentino. La troupe ha allestito il set a Bolzano, soprattutto in Val Venosta tra Curon e Malles, ma anche sul Lago di Caldaro e a San Felice: "Per noi è stato molto importante girare nei luoghi reali dove la storia è ambientata - ha dichiarato Fabio Mollo regista della serie insieme a Lyda Patitucci - Durante il primo sopralluogo a maggio 2019 improvvisamente ha iniziato a nevicare. Tutto il paesaggio era ricoperto di neve. Abbiamo capito in quel momento che la natura era la vera governante di questa storia e delle vite dei nostri personaggi. Ci siamo chiesti come renderla visivamente, attraverso un aspetto forte e drammatico. Un elemento violento. Ma anche dolce e pieno d'amore".

Vai alla scheda di Curon Venosta
 
A proposito della location che domina la scena - il campanile del 1300 che emerge solitario dal lago di Resia -  il regista continua: "E' un po' il demiurgo del mistero della storia. Un elemento visivo molto importante che diventa un personaggio vero e proprio, generando il mistero. E poi c'è questa leggenda secondo la quale nonostante le campane siano state rimosse dal campanile, si possono comunque sentire riecheggiare in alcune notti...". 

Leggi anche: Curon, ecco il campanile fluttuante nel lago di Resia

 
"Abbiamo selezionato tutte le location negli splendidi paesaggi dell’Alto Adige e del Trentino, al fine di avere costantemente la presenza visiva delle montagne, del lago, delle foreste - dichiara il produttore Alessandro Mascheroni - La sfida con le forze della natura, le piogge autunnali, le tormente di neve, il vento ed il gelo che i protagonisti vivevano in questo viaggio fantastico, trovava corrispondenza negli sforzi della troupe. Ogni singolo componente della squadra di lavoro, al termine dei tre mesi occorsi per il completamento delle riprese, guardava i luoghi che ci hanno accolto con occhi differenti e con una consapevolezza maggiore. Abbiamo fatto in modo di attraversare quei luoghi con gentilezza, lasciandoli intatti, e non turbando le vite delle persone e degli animali che li abitano".

Guarda il trailer di Curon



I sette episodi di Curon saranno disponibili su Netflix dal 10 giugno. 
Saperne di più su CULTURA
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati