Cerca nel sito
HOME  / gusto
frutta prodotti tipici ricette itinerari gastronomici

5 tappe per un'estate al profumo di frutta

L'estate è più fresca e più dolce grazie ai frutti della tradizione italiana

frutta anguria fichi arance fette limoni<br>
©freeskyline/iStock
Frutta
VENETO - FRAGOLA DI VERONA
La bellezza ed il romanticismo della città di Verona fanno da sfondo alla dolcezza della storia d'amore di Romeo e Giulietta ma anche a quella delle fragole deliziose che da secoli, assieme alle fragoline, crescono negi orti cittadini e nei boschi dei dintorni.
 
FRIULI VENEZIA GIULIA - FICHI MORI
Antichi e gustosi i Fichi (o Fighi) Mori sono una coltivazione storica del Friuli Venezia Giulia ed in particolare della zona di Caneva, in provincia di Pordenone. La loro presenza risale alla notte dei tempi e ancora oggi allietano le tavole locali con la loro dolcezza che li rende perfetti per preparare le portate più svariate dall'antipasto al dessert.
 
EMILIA ROMAGNA - PESCA BUS INCAVE'
Massa Lombarda può essere a tutti gli effetti considerata la città delle pesche. La cittadina del Ravennate, infatti, è stata la prima in cui sono stati tentati esperimenti di impianto di alberi da frutto e di peschi in particolare. Ed è anche quella in cui è nata una delle più particolari varietà locali, la “bus incavé” (buco incavato), così chiamata per la sua forma singolare. E' buonissima fresca ma può essere utilizzata anche per preparare fresche ricette dal profumo estivo.
 
CALABRIA - LIMONI DI ROCCA IMPERIALE
Giallo intenso e profumatissimo: il limone Igp, coltivato da secoli nel territorio di Rocca Imperiale, appartiene alla cultivar Femminiello Comune, riferibile alla specie botanica Citrus Limon. In Calabria è noto con il nome di “Antico o Nostrano di Rocca Imperiale”. Il frutto del limone, tipico di questo areale, si contraddistingue da altri limoni.
 
SICILIA - SUSINE DI MONREALE
Nel cuore della Conca d'Oro siciliana, nella zona di Moreale, le susine bianche maturano fino in autunno racchiudendo tutti i profumi ed i sapori della Sicilia in un frutto dolcissimo dalla tradizione antica ma, oggi, a rischio estinzione, perfetto per preparare marmellate, per essere candito o conservato sotto sciroppo.
Saperne di più su GUSTO
Correlati per regione Emilia Romagna
Seguici su:
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2017. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100