Cerca nel sito
Italia libri tradizioni tipografia artigianato artistico

Italia da leggere: 5 curiosità tra stampe e libri

A spasso tra musei, biblioteche e tipografie per riscoprire il fascino della carta e dei mestieri d'altri tempi

Lavorazione carta a Fabriano
Courtesy of©Iat Fabriano Turismo
Lavorazione carta a Fabriano
1. CORNUDA: I SEGRETI DELLA TIPOGRAFIA
A Cornuda, in provincia di Treviso, è possibile scoprire il fascno delle arti grafiche: succede alla TIF Tipoteca Italiana una struttura permanente di raccolta, conservazione, studio e diffusione concernente la professione tipografica. Qui, a mettersi in mostra, sono caratteri, matrici, punzoni tipografici, disegni e campionari, attrezzature di produzione dei caratteri in legno e in metallo, torchi a mano e macchine fotografiche a cui si aggiungono gli oltre 5 mila titoli della biblioteca che comprendono anche riviste storiche del XIX e XX secolo. Da non perdere poi la Stamperia, pronta a soddisfare anche la richiesta di stampa di libri d’artista, manifesti e altri stampati di pregio. VAI ALL’ITINERARIO

 
2. LA STAMPA A RUGGINE DELL’EMILIA ROMAGNA
L'antica stampa a ruggine romagnola è un tecnica decorativa di tradizione secolare dalle origini umili che si avvale di strumenti antichi e, soprattutto, di un'abilità manuale sopraffina tramandata di generazione in generazione nella provincia di Forlì-Cesena e tra Ravenna e Rimini. Per ammirare, acquistare e saperne di più sulle tele romagnole decorate con la stampa a ruggine, vale la pena visitare la Stamperia Marchi di Sant'Arcangelo di Romagna, una delle più antiche ancora in attività.
 
3. L’ARTE DELLA LEGATORIA A MILANO
Le legatorie artigianali di Milano, ancor oggi, coltivano ed innovano le tecniche antiche dando vita a volumi di elevato pregio e non soltanto per quel che concerne contenuto ma anche la forma. Vedere per credere. La Legatoria Conti Borbone, oggi insignita del riconoscimento di Bottega Storica, riporta indietro nel tempo e avvolge con quel profumo di cuoio e carta e circondati da strumenti antichi ed affascinanti. VAI ALL’ITINERARIO

 
4. URBINO, CAPITALE DELL’EDITORIA
Urbino, sin da epoche antiche, ha dedicato particolare attenzione alla decorazione, alla stampa ed al restauro di testi prestigiosi ed antichi. A testimoniarlo importanti istituti di formazione come il Regio Istituto di Belle Arti, fondato nel 1861 e trasformato dapprima in Istituto di Belle Arti per la Decorazione e l'Illustrazione del Libro e, successivamente, in Scuola del Libro, offre un percorso di studi mirato all'apprendimento delle migliori tecniche di illustrazione, incisione artistica, grafica ed animazione. Non è finita. Nell’ateneo di Urbino è possibile frequentare i corsi della Scuola di Conservazione e Restauro dell'Università di Urbino. VAI ALL’ITINERARIO

 
5. FABRIANO, UN AMORE DI CARTA
Fabriano custodisce il segreto della fabbricazione della più pregiata carta d'Europa. Al fine di scoprire la sua storia, l'indirizzo giusto è il Museo della Carta e della Filigrana sito nell'ex Convento di San Domenico. Qui, infatti, è possibile conoscere l'evoluzione delle tecniche di produzione della carta e, inoltre, all'interno di una Gualchiera Medievale, si può ammirare la riproduzione dettagliata di una cartiera fabrianese. VAI ALL’ITINERARIO


 
 
Saperne di più su TRADIZIONI
Correlati per Paese Italia
  • Fontina Dop, orgoglio valdostano
    ©Di Luigi Chiesa - Opera propria, CC BY 3.0, Wikimedia Commons

    Fontina Dop, orgoglio valdostano

    Considerata tra i formaggi migliori al mondo rientra nel novero delle eccellenze alimentari italiane
  • Valle Averto, un'oasi nella Laguna Veneta
    ©Tanline/Wikimedia Commons CC BY SA 3.0

    Valle Averto, un'oasi nella Laguna Veneta

    L'Oasi WWF Valle Averto con i suoi svariati habitat rappresenta una Zona Umida di rilevanza interanzionale
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati