Cerca nel sito
HOME  / sport
Austria, sugli sci e non solo

Villach, la neve non è solo sci

Quante occasioni di svago in una vacanza attiva nel cuore della Carinzia

Villach, turismo invernale in Carinzia
courtesy of Region Villach Tourismus
Villach, turismo invernale in Carinzia
Indossare un paio di sci ed affrontare le discese dell'Alpe Gerlitze. Oppure addentrarsi nel Parco Naturale del Monte Dobratsch per una romantica passeggiata con le ciaspole. O magari provare la suggestione di trovarsi al confine di tre Stati limitrofi, come accade quando ci si trova in cima al monte Dreilanderek. Vacanze invernali senza mai annoiarsi. A Villach, nella regione della Carinzia, a sud dell'Austria, il divertimento ha davvero tante sfaccettature. Impossibile annoiarsi se si amano i paesaggi invernali e le attività sportive outdoor. Molto più difficile selezionare le cose più belle da fare tra le tante disponibili nel menù offerto dalla nota località turistica invernale. Scopri dove dove dorrmire a Villach.


Sciare sull'Alpe Gerlitzen

Nell'omonimo comprensorio sono disponibili 45 chilometri e 25 piste battute adatte a qualsiasi tipo di sciatore. Anche ai principianti. Da non perdere il Sella Ronda, itinerario panoramico ad anello, e, per gli appassionati di neve fresca, le piste Wörthersee e Klösterle. I mattinieri possono  mettersi in moto ben presto, a partire dalle 8.15, mentre chi vuole chiudere la giornata con un pò di sano relax può acquistare il pacchetto Sci & Terme per accedere gratuitamente alle KärntenTherme di Villach.


Sul monte dei tre confini

Nel cuore della cultura mitteleuropea, può essere decisamente affascinante recarsi sul Dreilandereck e sciare sul monte dei tre confini. Un luogo unico, dove si incrociano i territori di Austria, Slovenia e Italia, e si lascia spazio all'immaginazione. In questa zona della catena montuosa delle Caravanche si pratica lo sci alpino sui 17 chilometri di discese, servite da una seggiovia a tre posti e sette skilift. Oppure si può optare per lo sci nordico cimentandosi sui 10 chilometri di piste da fondo.


Il Parco Naturale del Monte Dobratsch

Dichiarata area protetta nel 2002, questa montagna si erge tra le valli della Drau e della Gail, rappresenta l'incontro di due differenti gruppi culturali e linguistici esistenti in Carinzia, quello tedesco e quello sloveno. Un tempo stazione sciistica, questo monte è percorribile in estate come in inverno con itinerari facili e adatti a tutti. Durante il periodo di innevamento, ci si può immergere nei paesaggi naturali indossando un paio di ciaspole e risalendo fino al il rifugio Gipfelhaus. Una moderna struttura ecosostenibile ed energeticamente autonoma perfettamente integrata nel panorama circostante.
Saperne di più su SPORT
Correlati per territorio
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati