Cerca nel sito
HOME  / sport
piste ciclabili Lombardia vacanze in bicicletta

Valchiavenna: cicloitinerari per tutta la famiglia

Due suggestivi percorsi che accompagneranno tutti gli amanti della bicicletta alla scoperta  del territorio lombardo pedalando

ciclabile, valtellina, boschi
thinkstock
Pista ciclabile Valtellina
Da oggi, grazie a due divertenti cicloitinerari, è possibile pedalare e camminare lungo le rive dei fiumi Adda e Mera, scoprendo piccoli borghi storici, splendidi castelli, rinomate chiese e lussuosi palazzi. Il Sentiero Valtellina e la Ciclabile della Valchiavenna, infatti, invitano a visitare il territorio lombardo ad un ritmo lento. I due tracciati, 100 chilometri il primo e 50 chilometri il secondo, si incontrano nei pressi della Riserva Naturale Pian di Spagna e sapranno accompagnare tutti gli amanti della due ruote attraverso le meraviglie regionali delle due vallate alpine.
 
Il turismo lento, tanto di moda in questo periodo, permette di vivere le proprie vacanze secondo i cosiddetti ritmi naturali. Ecco allora che si potrà scegliere di percorrere anche solo una parte dei due incantevoli, quanto lunghi, itinerari, fermandosi per un picnic in una delle numerose aree di sosta. Inoltre, il modesto dislivello dei tracciati rende queste "passeggiate" in sella adatte a tutta la famiglia. Ma non solo, l'incredibile varietà di scorci ed i paesaggi contribuiscono a rendere quest'avventura davvero suggestiva.

FOTO: LE 10 TAPPE DEL CICLOTURISTA DOC
 
La rete ferroviaria, in questa porzione montana di Lombardia, corre per buona parte in mezzo al verde, costeggiando i due itinerari. Questo permetterà a tutti gli sportivi di poter raggiungere la destinazione in treno, portando con sé la propria bicicletta. Inoltre, le stazioni dislocate lungo l’intero percorso dei due tracciati ciclopedonali, consentiranno di fruire comodamente del suddetto mezzo di trasporto per gli spostamenti.
 
Risalire o scendere la valle è una scelta personale, i dislivelli sono  ridotti e la fatica della pedalata o della camminata non è certo elevata. Per di più, sul territorio è possibile noleggiare biciclette, e-bike e prendere parte a tour organizzati. Il Consorzio Sondrio e Valmalenco organizza anche corsi di mtb finalizzati ad apprendere il comportamento stradale e l’approccio al mondo della bicicletta. 

Leggi anche: VADEMECUM DEL CICLOTURISTA
 
Infine, presso gli uffici IAT della provincia di Sondrio è possibile ritirare la guida gratuita ‘Sentiero Valtellina e Ciclabile Valchiavenna, percorsi ciclopedonali’. L’edizione 2014, oltre alla cartina, vanta tutte le informazioni relative alle cantine vitivinicole presenti in prossimità dei tracciati, i noleggi bici, i parchi e le riserve naturali. Per maggiori informazioni cliccare su www.valtellina.it

****AVVISO AI LETTORI******
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 

Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Lombardia
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati