Cerca nel sito
HOME  / sport
Valle d'Aosta sport tradizionali Palet

Les Iles, il regno del palet

Tra scenari di natura incontaminata sorge la Struttura Polivalente interamente dedicata ai giochi tradizionali valdostani come il palet, lo tsan, la rebatta e il fiolet

cogne, montagna, estate
thinkstock
Val di Cogne
Il palet fa parte degli sport tradizionali valdostani, insieme allo tsan, alla rebatta ed al fiolet, e come tale viene tutelato dalla Fédérachon Esport de Nohtra Téra e dal 1975 dalla più specifica Asosiachon Valdohténa Joà di Palet. Quest'ultima associazione si occupa dell'organizzazione dei Campionati che, dopo tanti anni di spontaneismo, sono divenuti un appuntamento ufficiale tutelato dalla Figest.

Leggi anche: DOUES, DOVE SI GIOCA REBATTA DA 40 ANNI
 
Il palet è una delle tante varianti del gioco delle piastrelle, diffuso a livello europeo fin dall'antichità. Disciplina di precisione, si gioca lanciando un disco verso un boccino. In Valle d'Aosta si disputano sia il Campionato regionale che il Campionato italiano. Tuttavia, le competizioni di palet, a differenza degli altri sport tradizionali valdostani, non sono organizzate strettamente in manifestazioni primaverili ed autunnali, bensì questa particolare attività si gioca tutto l'anno, tra tornei e gare sociali.

FOTO: RELAX TRA I MONTI A COGNE
 
Secondo una suggestiva ipotesi di Pierre Daudry, non confermata, il primo campo da gioco valdostano sarebbe stato quello coperto ricavato dal corridoio dell'antico ponte dell'acquedotto di Pont d'Aël, nella bassa Val di Cogne. Infatti, è proprio in Valle d'Aosta, più precisamente a Gressan, che è nata oggi la prima struttura polivalente interamente dedicata ai giochi tradizionali, e tra questi è in particolar modo incentrata sulla pratica del palet.

Leggi anche: TSAN, IL BASEBALL VALDOSTANO
 
La struttura è situata in località Les Iles e la gestione della stessa è affidata all'Associazione Palet Gressan Cogne. L'area verde che circonda il complesso sportivo si estende per circa 60.000 mq ed è circondata da una pista asfaltata di 1.000 metri. Qui, tra marzo e maggio, e tra settembre ed ottobre l'intera area viene riservata alla pratica dei giochi tradizionali locali: rebatta, fiolet, tzan e palet. Ma non solo, il centro è aperto tutti i giorni ed offre ai fautori della tradizione la possibilità di visitare il complesso sportivo e di vivere divertenti giornate all'insegna dello sport.
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione Valle d'Aosta
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati