Cerca nel sito
HOME  / sport
Sicilia Marsala Isole dello Stagnone

A Marsala nel paradiso del kitesurf

Soprannominato “The Gym”, l’arcipelago delle Isole dello Stagnone si estende per oltre 2.000 ettari di superficie

Stagnone, Sicilia, Marsala
©iStock
Stagnone, Sicilia, Marsala
Nella bellissima Sicilia c'è un posto che è diventato un piccolo paradiso, tutto italiano ma ormai dalla fama internazionale, per  gli amanti del surf e del kitesurf, capace di attrarre ogni anno appassionati da ogni angolo del globo. Ci troviamo a Marsala, sulla costa occidentale dell'isola, dove si trova la laguna più suggestiva e ventosa di tutta Europa, caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e fine e da un mare limpido e trasparente. Acqua bassa e piatta, venti costanti tutto l’anno e panorami mozzafiato rendono Lo Stagnone una meta turisticamente meolto ambita e Marsala una delle capitali mondiali di kitesurfing. 

Leggi anche: Sicilia, il vino perfetto per il pesce

L'arcipelago delle Isole dello Stagnone
 
L’arcipelago delle Isole dello Stagnone, con un’estensione di 2.000 ettari, si estende tra Punta San Teodoro e Capo Lilibeo, comunicando con il mare aperto mediante le bocche di Ponente e di Tramontana. Quattro sono le isole all’interno della Riserva, caratterizzate da fondali bassi, in media 30-40 cm:  l’isola Grande (o Longa),  Mozia (o San Pantaleo), Santa Maria e il piccolo scoglio di Schola. Qui negli ultimi anni sono sorte diverse scuole di windsurf, kitesurf,  canoa e vela. Nei pressi delle saline Ettore-Infersa  è, inoltre, possibile noleggiare piccole barche, gommoni e catamarani.



La palestra, i corsi, il resort
 
Il tutto in totale sicurezza, ripetiamo, grazie alle acque calme e di bassa profondità. E basta solo un weekend ed un corso di 6 ore per imparare i rudimenti del Kite, prendere dimistichezza con “l’ala” e la tavola e compiere autonomamente le prime planate. Lo Stagnone per gli addetti ai lavori è soprannominato “the gym”, perché in questa "palestra" si trovano le condizioni ideali per imparare e praticare kitesurf in ogni mese dell’anno. In quel lembo di terra che non ha ancora conosciuto il turismo di massa, al contempo famoso per gli addetti ai lavori, perché nel 2012 ha ospitato una delle tappe del mondiale freestyle.
 
Anche il resort Seawater Hotel ha pensato a chi ama questo sport, per questo ha allestito una kitestation dedicata alla pulizia e alla manutenzione dell'attrezzatura kitesurf. Gli appassionati di questo sport adrenalinico dispongono così di una spaziosa area all’aperto, sicura e accessibile dal giardino e dal parcheggio dell'Hotel. 

Marsala e i Mille
 
Ma Marsala è molto di più di un centro sportivo, seppur di tale fama. La città è ricordata anche per lo sbarco di Garibaldi e dei Mille dell'11 maggio 1860 e per la produzione dell'omonimo vino Marsala, per cui, dal 1987, è Città del Vino. Sorge sulle rovine delle antiche città puniche di Lilibeo, dal cui nome deriva l'appellativo di lilibetani per i suoi abitanti e di Mozia. Sorge su capo Boeo e si affaccia davanti Favignana, con le altre Isole Egadi (Levanzo e Marettimo) poco più distanti.
 
Saperne di più su SPORT
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati