Cerca nel sito
Piemonte Alessandria Valenza Cosa comprare

Valenza preziosa come un gioiello

L'arte orafa valenzana è sulla cresta dell'onda da oltre 150 anni

oro valenza
Courtesy of ©Facebook.com/Associazione-Amici-del-Museo-DArte-Orafa-Valenza-1597170197166816
Oro di Valenza
E' la città italiana con la più ricca e consolidata tradizione nel settore dell'oreficeria e della gioielleria. Valenza è uno dei più rinomati e produttivi distretti dell'oro italiani, uno di quelli che contribuisce a tenere alta la fama del Made in Italy nel mondo. Vanta più di 150 anni di storia la tradizione orafa della cittadina monferrina in provincia di Alessandria. Risale, infatti, circa alla metà dl XIX secolo lo sviluppo delle prime realtà produttive del territorio che, nell'arco di qualche decina di anni, si moltiplicarono fino a dar vita alle ben 40 imprese del periodo antecedente la Prima Guerra Mondiale. Ma bisogna attendere il secondo dopoguerra per assistere al periodo di massimo splendore dell'artigianato orafo locale che arrivò a contare su ben 300 imprese impegnate nel settore che resero la città una delle principali capitali internazionali della gioielleria, al punto da diventare, oggi, il fulcro di un vero e proprio distretto orafo che comprende anche altri otto Comuni limitrofi. Una realtà che annovera più 1.500 imprese operanti nel settore dell'oreficeria nelle quali sono ben 7.300 gli addetti ai lavori, la maggior parte dei quali coinvolti nel processo produttivo, che mettono a disposizione le proprie competenze per tenere alta la rinomanza acquisita anche in ambito internazionale in oltre un secolo di attività dalle aziende locali. Con questi numeri la cittadina del Monferrato è a tutti gli effetti quella che vanta la maggiore percentuale di personale con mansioni nel settore produttivo. Il 70% delle pietre preziose importate dall'Italia viene lavorato proprio dagli artigiani e dalle imprese del Distretto di Valenza ed il 65% dei gioielli realizzati viene, poi, esportato alla volta di ben 150 Paesi differenti. Turismo.it ha individuato per voi alcuni alcuni gioielli artigianali valenzani acquistabili on line, come questi orecchini con corallo realizzati da Il Gioiello di Valenza. Li trovate nel paragrafo qui sotto dedicato all'argomento. Inoltre, potrete individuare altri prodotti tipici nella sezione di Amazon dedicata al Made in Italy.

Leggi qui per saperne di più sulle creazioni degli artisti di Vicenza, una altro importante Distretto dell'Oro italiano

Gioielli di Valenza
 
Dove nascono gli orafi valenzani

E non potrebbe essere altrimenti. Con una tradizione così lunga e consolidata, queste cifre non sono che il risultato del lavoro e delle competenze acquisite nel tempo dagli orafi e gioiellieri locali. Artigiani che hanno saputo operare, nel tempo, nel rispetto delle tecniche tradizionali senza, però, rinunciare a guardare al futuro dando vita a creazioni sempre orientate alla qualità realizzate applicando processi produttivi che oggi, talvolta, si avvalgono anche delle nuove tecnologie, specialmente in fase di progettazione e disegno del gioiello da parte dei designer in modo da venire incontro all'evoluzione della moda e della richiesta. Il tutto senza perdere di vista l'importanza della formazione. A Valenza, infatti, continuano a nascere abili orafi che tengono alto il buon nome delle imprese che operano nel Distretto. Senza la giusta attenzione ad una efficace formazione e senza la capillare promozione dell'eccellenza produttiva locale ciò non sarebbe possibile. E non lo sarebbe ugualmente se gli artisti nascenti non potessero contare sulla possibilità di apprendere tutti i segreti di questa arte antica in scuole altezza della fama che il Distretto si è guadagnato nel corso dei decenni. Sono, infatti, ben due le scuole specializzate nella preparazione dei nuovi artigiani del gioiello valenzano, una statale (l'Istituto d'Istruzione Superiore “Benvenuto Cellini”) ed una regionale, FORA.L., entrambe saldamente impegnate nella formazione di quadri creativi e tecnici operativi per le imprese locali.

Anche Napoli vanta una lunga tradizione orafa. Leggi qui per scoprire come organizzare un'interessante visita dello storico Borgo Orefici

Gioielli di Valenza
 
Prodotti tipici piemontesi: l'arte orafa valenzana

L'attività dell'Associazione Orafa Valenzana (AOV), nata nel 1945 ad opera di alcuni orafi decisi a fronteggiare gli sconvolgimenti che la Seconda Guerra Mondiale aveva provocato sul mercato, garantisce, inoltre, la continua promozione, salvaguardia e tutela della lunga tradizione locale. L'impegno dell'Associazione si traduce in una serie di interessanti iniziative che consentono di tenere i riflettori puntati sull'eccellenza dell'attività del Distretto anche attraverso l'organizzazione di prestigiosi eventi come “Valenza Gioielli”, un'importante fiera che ha promosso e fornito interessanti informazioni sulla tradizione che caratterizza l'arte orafa valenzana anche attraverso esposizioni e convegni destinati tanto agli appassionati, quanto agli addetti ai lavori provenienti da ogni angolo del pianeta. Dal 1988, inoltre, l'associazione Amici del Museo dell'Arte Orafa si sta impegnando in un meticoloso processo di raccolta e catalogazione di macchinari, strumenti, disegni e documenti attraverso i quali ripercorrere gli ultimi due secoli della tradizione valenzana, con l'obbiettivo di poter arrivare ad allestire un museo dedicato ai gioielli di Valenza. L'allestimento dell'esposizione si pone come scopo quello di poter diventare un punto di riferimento permanente per la celebrazione e la valorizzazione della tradizione locale che sino ad oggi è stata promossa essenzialmente attraverso eventi periodici e mostre temporanee, spesso organizzati nella splendida cornice di Villa Scalcabarozzi, una prestigiosa dimora di epoca ottocentesca situata nel cuore della città e legata sin dalla sua edificazione all'oreficeria valenzana ed ai suoi interpreti.

Per ammirare la bellezza dei monili prodotti dagli orafi valenzani non è, però, necessario recarsi nella cittadina monferrina. Molti gioielli prodotti dagli artisti del Distretto possono essere acquistati anche on line su Amazon, assieme a tanti altri prodotti tipici locali proposti nella sezione Made in Italy del sito dedicata al Piemonte. Eccone alcuni esempi.

Questo bracciale in oro bianco 18 kt è prodotto da Il Gioiello di Valenza e sfoggia splendide pietre incastonate a griffe. Misura 18 centimetri ed è dotato di chiusura di sicurezza a moschettone

Questi eleganti orecchini in oro giallo 18 kt di Il Gioello di Valenza sono delicati e femminili con le loro splendide roselline in turchese del peso complessivo di 6,20 grammi

Questo ciondolo con anellino in oro 18 kt proposto da Il Gioieillo di Valenza è raffinato e romanticissimo con il suo bel cuore bombato in lapislazzulo che valorizza ogni outfit

Turismo.it sceglie e raccomanda in maniera indipendente prodotti e servizi che si possono acquistare online o tramite la consulenza di esperti. Ogni volta che viene fatto un acquisto attraverso uno dei link presenti nel testo, Turismo.it riceve una commissione senza alcuna variazione del prezzo finale.

Leggi anche:
Piemonte sotto le stelle del Parco delle Alpi Marittime
Tra vigne e tartufi nelle Langhe e Roero
Langhe: vini, formaggi e colli incantati

CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati