Cerca nel sito
mercatini di Natale Alto Adige Merano

Merano: bancarelle lungo il fiume

Nella perla dell'Alco Alpino si svolge da 26 anni uno dei mercatini di punta dell'Alto Adige: le sue bancarelle animano la romantica Passeggiata lungo il Passirio e tutto il centro storico

Il mercatino di Natale di Merano
Courtesy of©mercatini.merano.eu
A fare da scenografia alla magia dell’Avvento è una delle stelle del Trentino-Alto Adige, Merano dove, come accade da ormai 26 anni, dal 29 novembre al 6 gennaio 2014 è tempo di festa: a solleticare i sensi, deliziati da tutto quel che ruota intorno alla tradizione natalizia altoatesina, sono i caratteristici mercatini arricchiti da innumerevoli casette che, quest'anno, presentano un’organizzazione rispettosa dell’ambiente che si avvale dell’utilizzo di prodotti regionali invitando cittadini e turisti ad ammirare ed acquistare il meglio dell’artigianato artistico e della gastronomia locale avvolti dallo splendore dei paesaggi alpini circostanti che fanno da sottofondo. Un occhio di riguardo è dedicato a coloro che più di ogni altro hanno a cuore il Natale, i bambini, che troveranno la propria dimensione presso "la casetta di Goldy", uno spazio ricco di sorprese ed attività, curate dal Kibo Kinderbox, dove dilettarsi con lavoretti di bricolage, decorazioni natalizie, laboratori di pitture e, inoltre, due volte a settimana, sarà possibile ascoltar le letture (in italiano e tedesco) di storie d’Avvento scelte dalla Biblioteca Civica di Merano.

COSA COMPRARE A colorare la Passeggiata lungo il Passirio e il centro di Merano, sono circa sessanta bancarelle, firmate dal Gruppo Rubner, il cui design richiama le peculiarità paesaggistiche dell’Alto Adige. Al loro interno gli artigiani altoatesini si presentano ai passanti esponendo i propri manufatti realizzati con il legno o con la lana di pecora tra cui spiccano le creazioni in feltro della meranese Edith Hofer, pezzi unici in grado di dare conforto e calore nelle giornate più fredde oltre, ovviamente, alle delizie della gastronomia locale

COSA MANGIARE Come dimenticare l’aspetto più dolce della festività? La caccia al regalo può aspettare quando, a rapire l’attenzione, è quel profumo di prelibatezza che emanano le innumerevoli e pittoresche casette che offrono bontà tipiche dell’Alto Adige come lo strudel di mele, lo zelten, il pane alla frutta, il miele, pane speziato e il vin brulè, il tutto, immerso nella candida morbidezza della neve. Dove darsi appuntamento per rifocillarsi? Punto di riferimento per le buone forchette è in Piazza Terme al “Kugln Terme”, un ristorante che, aperto dalle 10.00 alle 22.00, attende i visitatori che potranno mettersi comodi e degustare le specialità locali.

DA NON PERDERE
Romanticismo, tradizioni e deliziosi sapori sono le peculiarità del mercatino natalizio di Merano ma, se non è abbastanza e ci si aspetta dalla montagna qualcosa di più forte, a regalare un Natale speciale, unico ed indimenticabile, è il comprensorio Merano 2000 dove, ad attendere gli amanti dell’avventura, la seconda edizione del Salewa Base Camp Merano. Coraggio, voglia di scoperta e ricerca d’adrenalina sono quanto basta per fare tappa, tra il 27 dicembre 2013 e il 9 gennaio 2014, sul Piccolo Monte Catino, a 2300 metri di quota, per un’esperienza estrema che permetterà di passare una notte a tu per tu con il silenzio della natura delle Alpi Sarentine in una delle 14 tende da spedizione Salewa con tanto di sacchi a pelo, pellicce ecologiche e coperte necessarie per assicurare una notte calda. A dare sollievo, una squisita cena a base di prodotti e ricette tipiche della gastronomia altoatesina e una ricca colazione presso il Rifugio Mittager, nelle vicinanze delle tende.

COME ARRIVARE
Per raggiungere Merano tante le soluzioni: gli amanti della comodità potranno avvalersi dai servizi offerti sui binari dai treni interregionali della linea Monaco di Baviera-Verona che arrivano fino a Bolzano e, dal capoluogo altoatesino, a disposizione collegamenti per Merano ogni mezz’ora. Da tenere a mente anche la promozione lanciata dalle ferrovie tedesche e austriache (DB/ÖBB) che, a chi viaggia in direzione dei Mercatini di Natale dell’Alto Adige, da lunedì al mercoledì nel periodo compreso dal 2 al 31 dicembre 2013, offrono una tessera Mobilcard (valida 3 giorni) semplicemente esibendo il titolo di viaggio. Chi decide invece di viaggiare in auto, basta prendere l’Autostrada del Brennero con l’uscita A22 Bolzano Sud e proseguire in direzione Merano sulla superstrada Merano-Bolzano (MEBO) uscendo a Merano Sud o a Merano Maia Bassa.

FOTO: PASSEGGIATA A MERANO DURANTE L'AVVENTO

INFORMAZIONI UTILI
Azienda di cura, soggiorno e turismo di Merano
Corso Libertà 45 | I-39012 Merano
Tel. +39 0473 27 20 00
www. mercatini.merano.eu
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati