Cerca nel sito
Italia Lazio Roma Antiquaria 

Roma Antiquaria, tra mostre d’arte e collezionismo

Dal 23 novembre al 1 dicembre 2019 appuntamento alla Fiera di Roma con le migliori gallerie d’arte antiquaria italiane ed estere

<span style="font-family: verdana, arial, sans-serif; font-size: 12px; font-style: normal; font-variant-ligatures: normal; font-variant-caps: normal; font-weight: 400;">Roma Antiquaria</span>
Courtesy of©Roma Antiquaria
Roma Antiquaria
Solo a Roma ci si può preparare a comprendere Roma” – disse Goethe. La città eterna è un prezioso contenitore di arte e storia, il cui fascino è ovunque, tanto nelle strade quanto nei monumenti: è un vero e proprio museo a cielo aperto. C’è chi la ama per il suo passato e chi per il suo presente, quello di una realtà vivace, mondana e modaiola. Al di là delle boutique dell’alta moda che affollano il centro storico c’è di più: guardandosi intorno impossibile non notare la presenza di preziosi negozi d’antiquariato dove, una volta varcato l’ingresso, si viene rapiti da ciò che custodiscono, molto più che semplici oggetti ma veri testimoni di un passato incredibile tutto da leggere con gli occhi. Ma non è tutto. 

 
Dallo scorso anno è arrivato in città un appuntamento di grande richiamo per tutti gli appassionati di opere d’arte e oggetti antichi: dal 23 novembre al 1 dicembre 2019, infatti, presso la Fiera di Roma andrà in scena la seconda edizione di “Roma Antiquaria” (Ingresso EST), ex ‘OLTRELARTE/L’eredità del Futuro’, la mostra mercato dedicata all’antiquariato di pregio, in tutte le sue forme. L’evento, sotto nuove vesti (non è prevista quest’anno la sezione vintage), rappresenta dunque una preziosa occasione, tanto per collezionisti quanto per appassionati ma anche per semplici curiosi, di catapultarsi in una dimensione d’altri tempi dove respirare un’atmosfera unica e di grande suggestione.

Cosa trovare? Si va dai mobili ai quadri passando per l’argenteria, le sculture, i gioielli, gli orologi, i tessuti d’epoca nonché i pezzi da collezione, materiale selezionato con estrema cura da un esperto perito antiquario il cui contributo permette di appurare l’originalità e l’autenticità dell’oggetto in vendita nonché di definirne il valore commerciale. Una garanzia di qualità, insomma, per gli acquirenti.
 
A presenziare all’evento saranno circa 50 espositori provenienti dalle migliori gallerie d’arte antiquaria italiane ed estere come, ad esempio, la Galleria Cinquantasei, una delle realtà più rinomate di Bologna; Fabbri Arte che esporrà opere che spaziano dal medioevo al tardo XVI secolo o la Galleria Matteotti, specializzata sulle correnti artistiche del Novecento e ancora Bertolami Fine Art, il cui nome figura nella classifica delle dieci più importanti case d’asta italiane.

 
L’Edizione 2019, inoltre, offrirà l’occasione di unire l’utile al dilettevole ovvero permetterà sì di scovare oggetti dalla rara bellezza ma anche di assistere a importanti mostre pronte a deliziare gli amanti dell’arte, sia antica che moderna: “Automi, colori e pubblicità visionaria nell’universo futurista di Fortunato Depero”, a cura di Umberto Brusasca (Galleria Matteotti); “De Chirico e il suo tempo. Oltre la metafisica”, a cura delle Galleria Cinquantesei e ancora “Il Mobile da collezione. L’arte e la storia del mobile dal XIV al XVIII secolo”, a cura di Fabbri Arte.

L’evento dunque, stando a quanto affermato dagli organizzatori di Roma Antiquaria, mira a essere un nuovo punto di riferimento per il Centro-Sud Italia ed è pronto a soddisfare le esigenze di tutti gli esperti di settore desiderosi di avere nel loro territorio un evento-vetrina per confrontarsi con altre realtà e presentare la loro merce.
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati