Cerca nel sito
Emilia Romagna Parma Fontanellato shopping mercatino antiquariato

Fontanellato, shopping senza tempo

Ogni terza domenica del mese a deliziare gli appassionati di antiquariato e modernariato è uno dei mercati più importanti del nord Italia

Rocca Sanvitale, Fontanellato
Courtesy of©giodilo/iStock
Rocca Sanvitale, Fontanellato
I mercatini, soprattutto in prossimità del Natale, rappresentano una vera e propria chiave di volta: permettono infatti di trovare sia il regalo giusto per omaggiare i propri cari che il pezzo unico per arredare la propria casa con stile e originalità. Ma non solo. Invitano anche a intraprendere un meraviglioso viaggio nel tempo e nello spazio e conoscere destinazioni uniche, come Fontanellato. Ebbene sì, se si ha voglia di andare a caccia di rarità, ogni terza domenica del mese in questa perla sita in provincia di Parma va in scena uno dei più importanti mercati del nord Italia: il Mercatino dell’Antiquariato

Labirinti magici, castelli e palazzi senza tempo: sono tanti i luoghi da non perdere tra Parma e dintorni. Scopri di più
 
L’evento, che si rinnova da oltre 30 anni, si svolge proprio nel centro storico del borgo (dalle 7.30 alle 18.30) attorno alla Rocca Sanvitale, occupando una superficie complessiva di ben seimila metri quadrati. Tutti sono dunque invitati a catapultarsi alla volta di questa magica dimensione: dato il suo ricco patrimonio storico-artistico, enogastronomico e paesaggistico, Fontanellato ha ricevuto i riconoscimenti di Cittaslow-Città del buon vivere e della buona tavola e Città d’Arte e Cultura ed è stata insignita della Bandiera Arancione del Touring Club Italiano. Non solo, rientra inoltre nella lista delle 20 città più belle d’Italia secondo Skyscanner (2019).
 
Sono circa 150 gli espositori provenienti da tutta Italia che, di mese in mese, mettono in mostra la loro merce: cosa trovare? Tra antichità e modernariato c’è davvero l’imbarazzo della scelta: ce n’è per tutte le tasche. È possibile spendere tanto 50 centesimi quanto migliaia di euro acquistando, ad esempio, pezzi pregiati da collezione, rarità d’epoca, gioielli, antichità certificate, rigatteria, mobili, dipinti, giocattoli, orologi e ancora libri, stampe, monete, vecchie riviste e tanto altro.
 
Al fine di realizzare veri affari è bene arrivare presto, verso le 8-8.30 del mattino, tenendo a mente una regola fondamentale: non bisogna avere fretta. Non ha prezzo girovagare, banco dopo banco, concedendosi una chiacchiera con gli espositori pronti a raccontare la propria merce con trasporto e passione e guidare i potenziali acquirenti nella scelta del pezzo giusto. 

In provincia di Parma si nasconde il più grande labirinto esistente, tutto realizzato con piante di bambù: scopri la magia del Labirinto della Masone
 
Una volta accaparrato l’oggetto del desiderio, non resta che allargare gli orizzonti e guardarsi intorno. A incantare sono attrazioni come la Rocca Sanvitale, vero e proprio simbolo di Fontanellato; il Santuario della Beata Vergine del Rosario e ancora il Labirinto della Masone di Franco Maria Ricci, un luogo fiabesco dove perdersi e fantasticare tra le sue piante di bambù: se ne contano circa 200 mila appartenenti a venti specie diverse. Anche il palato merita di essere coccolato: sono tanti gli indirizzi che, tra ristoranti e trattorie, permettono di sperimentare la gastronomia locale, salumi in primis, come la culaccia di Fontanellato.
 
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati