Cerca nel sito
Italia Emilia Romagna Ferrara Fiera di Cose d’altri tempi 

Ferrara, la Fiera di Cose d’altri tempi e dell’artigianato

La città estense, un weekend al mese, offre l’opportunità di fare il pieno di artigianato e antiquariato

Ferrara, mercato in Piazza Trento e Trieste
Courtesy of©Dragoncello/iStock
Ferrara, mercato in Piazza Trento e Trieste
Se la frenesia quotidiana mette a dura prova i nervi, nel weekend è bene rallentare i ritmi. Ferrara, essendo una città a misura d’uomo (iscritta nella Lista del Patrimonio Mondiale UNESCO), ben si presta a fare da sfondo a un city break piacevole e rilassante: gli stimoli non mancano di certo, è un vero e proprio contenitore di arte, storia, cultura, natura ed enogastronomia. Niente auto, niente stress: Ferrara infatti si gira tranquillamente a piedi, senza fretta, pronti ad ammirare e immortalare maestosi palazzi, chiese e musei, bellezze come il Castello Estense indiscusso simbolo della città, il Palazzo Schifanoia, il Palazzo Massari, la Chiesa del Gesù e ancora il Museo Archeologico Nazionale solo per citare alcune delle innumerevoli attrazioni. Da non dimenticare poi che la città estense è decisamente bike friendly: sono tanti infatti gli itinerari percorribili in bici.

Il Castello Estense è il simbolo indiscusso della città di Ferrara: da fortezza a caserma a prigione, la sua è una lunga storia. Scopri di più
 
Molto interessante anche il calendario degli eventi che, a prescindere dalla stagione, offre sempre qualcosa da fare. Ad esempio, a deliziare gli appassionati di shopping è la Fiera di Cose d’altri tempi, un appuntamento a cadenza mensile che si rinnova ogni prima domenica del mese e sabato antecedente (fatta eccezione per il mese di agosto) nel centro cittadino.
 
Rappresenta senza ombra di dubbio una perfetta occasione per tutti coloro che amano immergersi nel fascino delle cose d’altri tempi unendo l’utile al dilettevole ovvero la visita di una città ricca di arte e storia e la passione per i cosiddetti 'oggetti della memoria'. Ebbene sì, anche se non si ha l’intenzione di darsi alle pazze spese, vale la pena fare un giro tra le bancarelle e assaporare in prima persona quella magica atmosfera che si respira nell’aria.

Sono tante le bellezze di Ferrara che si possono ammirare pedalando: vuoi conoscere gli itinerari ciclabili? Scopri di più
 
Si tratta infatti di un delizioso mercatino dell’antiquariato, a ingresso libero, che si rinnova ormai da circa trenta anni. Dalle 9.00 del mattino e fino alle 19.30 i collezionisti, così come tutti gli appassionati di oggetti d’epoca a caccia di occasioni imperdibili ma anche turisti e semplici curiosi, si dilettano tra gli stand che affollano Corso Porta Reno e Piazza Trento Trieste. Gli espositori che partecipano all’evento, attraverso la loro merce, sono in grado di trasportare i visitatori in un viaggio nei ricordi: tra mobili, quadri, monete, libri, riviste, fumetti, dischi, ceramiche, bigiotterie etc. sono tanti i papabili oggetti del desiderio.
 
Spostandosi in Piazza Savonarola, si cambia scenario: con la Fiera dell’artigianato ad andare in scena sono ben 30 artisti che, come lascia intendere il nome della manifestazione, propongono manufatti di pregio e opere d’arte lavorati in vari materiali quali ceramica, vetro, stoffa, legno e carta. Belli da vedere, da toccare e perché no, anche da regalare.
 
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati