Cerca nel sito
Emirati Arabi Uniti Dubai shopping festival

Dubai, tutto pronto per il Festival dello shopping

Dal 26 dicembre al 2 febbraio 2019 saranno circa 3.200 i punti vendita dove trovare prodotti griffati scontati dal 25% al 75%

Dubai Shopping Festival
Courtesy of©Dubai Corporation of Tourism & Commerce Marketing
Dubai Shopping Festival
Lo shopping è una passione che mette d’accordo le donne di tutto il mondo, a prescindere dall'età. C’è chi vola a Parigi affascinata dalle sue boutique griffate, chi a New York per prendere di mira gli storici department store e ancora, chi vuole fare le cose in grande, punta a Dubai. E’ proprio qui che i vacanzieri possono unire l’utile al dilettevole ovvero fuggire dal freddo inverno e approfittare di un evento a dir poco irresistibile per tutte le shopping addicted: il Dubai Shopping Festival.

LEGGI ANCHE DUBAI, LA SVOLTA SOSTENIBILE 

Dal 26 dicembre 2018 al 2 febbraio 2019, per più di un mese, sarà possibile rifarsi gli occhi facendo la spola tra i suoi maxi mall dove, a confronto, i nostri centri commerciali sembrano minuscoli. A rapire l’attenzione saranno 700 marchi presenti in circa 3.200 punti vendita dove trovare prodotti scontati dal 25% al 75%. Il tutto in una cornice d’eccezione, una città icona della modernità e del lusso sfrenato dove camminare con il naso all’insù rapiti da uno skyline futuristico le cui curiose attrazioni portano a girare, perennemente, con lo smartphone alla mano. Non a caso è stata definita una delle città più “instagrammabili” del mondo. 
 
Sono tantissimi i luoghi dove fare affari: in primis a spiccare non poteva che essere il Dubai Mall, il centro commerciale più grande del mondo noto per le sue dimensioni da capogiro (1,1 milioni di metri quadrati) al cui interno sono ospitati circa 1.200 negozi dove, passando dalle boutique di alta moda alle catene low cost, tutti possono trovare l’oggetto del desiderio. Non è da meno il Mall of the Emirates con 520 griffe e ancora l’Outlet Village, un’area per lo shopping interamente ispirata alle atmosfere italiane, una dimensione magica che giustifica il viaggio (dista circa 45 minuti dal centro città).

Una location insolita è, invece, il Market Outside The Box, allestito presso il Burj Park e dedicato a tutte coloro che non si accontentano mai e cercano sempre qualcosa di unico e raro. Qui infatti a mettersi in mostra sono capi firmati da stilisti emergenti locali e internazionali ma, oltre ad abiti e accessori, a tenere compagnia anche dj set, food truck e attività divertenti per bambini. Il calendario è ricco di sorprese e appuntamenti da non perdere, tra cui vendite flash, sfilate improvvisate, festival cinematografici, spettacoli di strada, concerti e fuochi d’artificio.
 
Per chiudere in bellezza la giornata, niente meglio di una rilassante cena. E se il ristorante fosse itinerante? Proprio così se la stanchezza chiama, invece che macinare km alla ricerca della location in cui passare la serata, vale la pena optare per una mini crociera a bordo di un tradizionale Dhow (imbarcazione tipica). Navigando il Creek (esperienza prenotabile su Musement) è possibile divertirsi grazie al ricco programma di animazione offerto a bordo (spettacoli di musica dal vivo, danze tanoura) e, al tempo stesso, ammirare lo skyline metropolitano da un’insolita prospettiva.
 
Saperne di più su SHOPPING
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100