Cerca nel sito
Washington location film Captain Fantastic Oregon Seattle Whatcom County

Viggo Mortensen nelle foreste di Captain Fantastic

Il film presentato al Festival di Roma esplora lo Stato di Washington e ci svela un Nord America diverso

Good Films
Che Washington DC sia la Capitale degli Stati Uniti è ben noto, eppure molti ancora confondono il distretto federale previsto dalla Costituzione dell'Unione - e territorialmente e politicamente coincidente con il Distretto di Columbia - con lo Stato dallo stesso nome. Della prima abbiamo parlato recentemente, per l'uscita dello Snowden di Oliver Stone, nel secondo si spazia ampiamente "nel cuore delle foreste del Nord America", come ci spiega l'introduzione del nuovo film di Matt Ross interpretato da Viggo Mortensen e ammirato al Festival di Roma.

È lui Ben Cash, il "padre fuori dal comune" di Captain Fantastic che dopo aver dedicato la propria vita a trasformare i suoi sei figli in adulti straordinari vede la propria vita sconvolta da una tragedia che si abbatte sulla sua famiglia costringendolo a lasciare il paradiso faticosamente costruito per iniziare, insieme con i suoi ragazzi, un viaggio nel mondo esterno che metterà in dubbio la sua idea di cosa significa essere un genitore, e tutto ciò che ha insegnato ai suoi figli…

Un mondo esterno che, in questo caso, è anche piuttosto estremo. Sia per le condizioni nelle quali si trova a vivere la tribù di "Re filosofi" dei 'magnifici' sette Cash sia per le location scelte per ambientare le scene cittadine come anche quelle extraurbane. Oltre 25 diverse, come ha raccontato il location manager Dave Drummond confermando la grande varietà di panorami offerti dallo Stato di Washington: "luoghi come Index, Gold Bar e Sultan sulla highway 2, Fall City e Carnation nella Snoqualmie Valley, Artist Point e la Mt Baker Highway, Moses Lake e la riserva Potholes, l'aeroporto Sea-Tac oltre a parti di Seattle e Kirkland".

"Vivevamo nelle comuni della California del Nord e nell’Oregon - confessa lo stesso regista, che ha messo molto della propria storia nel film e nel personaggio di Ben. - Eravamo nel bel mezzo del nulla senza televisione e senza gran parte della tecnologia moderna". Molto simile, insomma, ai boschi della Pack Forest, protagonista delle riprese iniziate nel luglio 2014. E che hanno approfittato, nello specifico, anche della Coastal Community Bank di Sultan, della Snohomish River Bank e della Smokey Joe's Tavern (dove Ben riceve la telefonata della sorella) di Snohomish, del Family Gorcer (dove i ragazzi rubano del cibo grazie al fino attacco cardiaco del padre) e della scuola elementare di Gold Bar, a est della 'Emerald City' Seattle, della River House di Index e l'Evergreenhealth hospital di Kirkland...

Tutte location più o meno 'urbane' che di certo non possono competere con quelle trovate nel Deception Pass State Park, come la Rosario Head (o Isola Fidalgo), sullo Stretto di Juan de Fuca, dove si svolge la pira funebre dei Cash. E in generale tutta la Whatcom County, con il suo Artist Point e l'onnipresente Mount Shuksan… Luoghi resi già celebri da altri grandi film come Il cacciatore di Michael Cimino e Il richiamo della foresta del 1972, o visti nel recente The Ring (2002), che sfruttò una capanna del Lago Whatcom, a sud della Sudden Valley.

 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati