Cerca nel sito
Kuala Lumpur informazioni utili

Kuala Lumpur, cosa sapere per scoprire la città

La capitale della Malesia vanta una cultura vibrante ed una fusione di influenze internazionali

Torri Petronas
©iStockphoto
Parco delle Torri Petronas, Kuala Lumpur
Lo shopping
Nella cultura malese, lo shopping è un'attività sociale e un ottimo modo per prendersi una pausa dal caldo e fuggire all'aria condizionata. Di conseguenza, non dovrebbe sorprendere che Kuala Lumpur abbia un'alta densità di centri commerciali con infinite opzioni di vendita al dettaglio. Per cominciare, situato in quello che è noto come il Triangolo d'oro, Bukit Bintang è un importante snodo per tutti i tipi di negozi e divertimenti con il centro commerciale Pavilion; Nu Sentral funge non solo da stazione centrale ma anche da destinazione per lo shopping; Suria KLCC è probabilmente il centro commerciale più famoso di Kuala Lumpur, ricco di attrazioni. Situato direttamente sotto le Torri Petronas, contiene oltre 300 negozi, un acquario e una sala concerti.

I mercati
Per un'esperienza di shopping tradizionale malese, basta recarsi in uno dei numerosi mercati di Kuala Lumpur. Situata a Chinatown, Petaling Street è piena di bancarelle dove si trova di tutto, ma l’attrazione principale è il cibo da strada. Per i tiratori il mercato notturno di Kampung Baru è aperto il sabato sera fino alle prime luci dell’alba della domenica. Il Chow Kit Market e il Pudu Wet Market sono entrambi luoghi in cui i locali vanno a comprare spezie, carne e prodotti. I turisti vi si recano soprattuto per la degustazione di frutta e verdura regionali. Central Market, invece, è il luogo giusto da esplorare anche per gli appassionati di arte.

Il cibo
Una delle parti migliori di un viaggio è provare la cucina locale e la Malesia non delude. Mentre il cibo di strada si trova in tutta Kuala Lumpur, Jalan Alor a Bukit Bintang è il posto per antonomasia dove gustare tutto ciò che desidera il palato. Una scelta popolare è il lok lok, che viene servito dai venditori ambulanti ma preparato preparando immergendo gli spiedini in acqua bollente e aggiungendo una scelta di salse e condimenti. Il Roti Jala, o "pane netto", è spesso servito con curry ma è popolare come spuntino pomeridiano da solo. Piatti di noodles come laksa, Hokkien mee e curry mee sono fondamentali a Kuala Lumpur e possono essere trovati in ristoranti o come cibo di strada. Da provare il pastoapam balik, un dolce pancake ripieno di arachidi. Chinatown e Little India sono punti di ritrovo per mangiare prodotti locali.

Leggi anche: Kuala Lumpur, cosa sapere prima di partire

La religione
Per un’esperienza completa in Malesia bisognerebbe entrare in contatto con il proprio lato spirituale ed esplorare uno dei molti siti religiosi di Kuala Lumpur. Masjid Jamek è la più antica moschea di Kuala Lumpur e si trova dove convergono i fiumi Klang e Gombak. Interessante è visitare il Museo delle arti islamiche per vedere la bellissima iconografia ispirata dalla religione ufficiale della Malesia. Le Grotte di Batu sono una delle destinazioni turistiche più popolari di Kuala Lumpur e ospitano una serie di templi indù che si trovano in una rete di grotte. Il tempio di Thean Hou è dedicato alla madre celeste cinese ed è un luogo popolare per i matrimoni cinesi. Spicca anche la Cattedrale di Santa Maria, costruita per la piccola popolazione anglicana residente a Kuala Lumpur alla fine dell’Ottocento: ancora oggi mantiene la sua architettura originale.

L'architettura
Continuando con l'architettura, grazie alla sua complessa storia, Kuala Lumpur ha un mix di stili da tutto il mondo. La St. John's Institution è un ottimo esempio dell'influenza coloniale britannica sul paesaggio della città. L'edificio del Sultan Abdul Samad, proprio come Masjid Jamek, è stato ispirato dalla costruzione dell'architettura moresca e moghul e gode del tradizionale design islamico. Le iconiche Petronas sono le torri gemelle più alte del mondo, un primo esempio dello stile architettonico postmoderno di Kuala Lumpur che sta diventando sempre più comune. Per un mix di vecchio e nuovo, Menara KL, la settima torre più alta del mondo, è stata progettata con motivi islamici come un cenno al patrimonio religioso del paese.

La natura
Una delle caratteristiche più singolari di Kuala Lumpur è il suo paesaggio naturale. Può essere una sorpresa per molti, ma ospita la Riserva forestale di Bukit Nanas, che è la foresta pluviale più piccola del mondo e si trova nel centro della città. Questo Eco Park ha passerelle sugli alberi che offrono viste contrastanti sulla città e sulla lussureggiante foresta sottostante. Un altro grande spazio verde è il Tun Abdul Razak Heritage Park, noto anche come Lake Gardens, dove si trovano i giardini botanici Perdana, il parco degli uccelli di Kuala Lumpur e il giardino delle sculture dell’ASEAN.

La vita notturna
Nessuna sosta a Kuala Lumpur è completa senza una serata serale. Coley è stato votato il miglior cocktail bar di Kuala Lumpur grazie alle sue bevande innovative e alle sue vibrazioni rilassate, che lo rendono un must da visitare. Altri indirizzi da non perdere sono Skullduggery, Pahit e PS150 per una serata tranquilla; nell’Heli Lounge Bar si vive un'esperienza unica nel suo genere poiché il bar è un elicottero funzionante di giorno e una sala panoramica con vista mozzafiato sulla città di notte. Per un'atmosfera più allegra le tappe sono Bukit Bintang, L’Avana o Pisco o il centro di intrattenimento TREC (Taste, Relish, Experience, Celebrate), dove si può ascoltare musica in 8 sale diverse.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Malesia
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati