Cerca nel sito
Perù Ruta del Caffè

Perù, percorsi alternativi al profumo di caffè

Il paese degli Inca si scopre attraverso un volto inedito, quello del Cafès del Perù

Produzione di caffè
©iStockphoto
Passaggi della produzione di caffè
IL PERU’ E IL CAFFE’
Il Perù è il secondo maggior produttore di caffè biologico al mondo e dispone del proprio marchio: Cafés del Perú. Tutte le caffetterie del paese offrono prodotti straordinari e sono accomunate dal rispetto incondizionato per l'origine dei chicchi con cui viene lavorato il caffè. La ruta del Café parte da Lima, con un tour dei locali più particolari. 

I MIGLIORI CAFFE’ DI LIMA
Café Apu, unica nel suo genere, è la caffetteria di una cooperativa che unisce diversi produttori della Regione di Cajamarca ed è gestita dai figli dei produttori stessi, che offrono caffè di qualità, varietà di metodi e prezzi accessibili. Nel moderno quartiere di Miraflores c’è un luogo in cui tutti i caffè portano un nome di donna: si tratta de El Café de Harry. Nel lussuoso quartiere di San Isidro, alla caffetteria The Coffee Road, ogni tazza è un’allegoria del viaggio che ispira alla partenza verso la Ruta del Caffè.

Leggi anche: Lima, 5 cose da sapere prima di partire

I MIGLIORI CAFFE’ DELLA PROVINCE DI JAEN E SAN IGNACIO
A nord della regione di Cajamarca, le province di Jaén e San Ignacio invitano a percorrere un itinerario avvolto da incantevoli paesaggi e dagli aromi di squisito caffè. Un circuito turistico del caffè attraversa, in tre giorni, diverse piantagioni dove il viaggiatore può sperimentare il processo di lavorazione e apprezzare diverse varietà di arabica perfettamente adattate al clima tropicale. Il percorso si chiude con un'impressionante vista panoramica sulla valle di Jaén, attraversata dal fiume Marañón, e può essere intervallato da escursioni e trekking alla scoperta della natura. 

RUTA DEL CAFE’ DE CHACHAPOYAS
Proseguendo verso la Regione di Amazonas il percorso si articola attraverso sei caffetterie, che si sono unite in un progetto il cui obiettivo è quello di riscoprire l’identità regionale e offrire un’alternativa al turismo ricettivo della zona. Amazonas offre la possibilità di alternare itinerari degustativi con percorsi d’interesse storico culturale.

IL PERCORSO NELLE ALTRE REGIONI 
Nelle province di Satipo e Chanchamayo, nella Regione di Junín i chicchi crescono tra vasti tappeti di foreste verdeggianti tipici della foresta centrale. Anche nel distretto di Villa Rica, nel cuore della selva della Regione di Pasco, è possibile osservare le fasi di lavorazione del caffè, mentre la Regione di Cusco si può visitare con un itinerario di 2 giorni che tocca le cittadine di Lares, Sambaray, Quillabamba, Yanatile, Echarati, e molte altre. Il percorso si snoda tra paesaggi mozzafiato ed eccellenti prodotti gastronomici, tra i quali il caffè di Quillabamba, prodotto nella provincia di La Convención. Il “Percorso del Miglior Caffè del Mondo” nasce con l’obiettivo di unire sia i circuiti del Titicaca e della selva Amazzonica sia diverse tipologie di itinerari turistici, dall’avventura all’ecologia: si snoda tra la selva di Puno, nella provincia di Sandia per arrivare alla selva Amazzonica scoprendo il Parco Nazionale Bahuaja Sonene, tra le Regioni di Puno e Madre de Dios.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100