Cerca nel sito
Austin viaggi Texas informazioni utili

Austin, cosa sapere sulla capitale del Texas

Tra cow boy, arte, grattacieli, street food ed incredibili scenari Austin è una città che sorprende

Campidoglio
©iStockphoto
Veduta del Campidoglio di Austin
L’ARTE. Nella capitale del Lone Star State, cowboy e bestiame passano decisamente in secondo piano rispetto a cultura e creatività. Austin è celebre anche per ospitare, ogni anno a marzo, il SXSW Conference & Festival, un evento famoso in tutto il mondo che propone le ultime tendenze in fatto di tecnologia, arte, musica e cinema. Ogni mese c’è sempre un evento, un festival o uno spettacolo che attrae visitatori dai gusti più disparati. Con centinaia di locali sparsi per la città e oltre 2.?000 tra band e artisti, Austin merita a pieno titolo la definizione di “capitale mondiale della musica dal vivo”. Basti pensare che appena arrivati in aeroporto i passeggeri vengono accolti da spettacoli di musica live su quattro diversi palcoscenici.

Leggi anche: Austin, Dannis Quaid ha venduto la sua casa in Texas

LO STREET FOOD. I food truck sono popolarissimi ad Austin e si possono trovare in ogni parte della città. Dai celebri breakfast tacos di Austin agli hamburger gourmet vegetariani, dalle costolette di manzo alla brace al pollo fritto caldo e croccante fino ai cupcake appena sfornati, la scelta è sconfinata. Molti truck sono attrezzati con tavolini per sedersi all’aperto, mescolandosi con i clienti locali.

LE ATTRAZIONI. La collocazione di Austin, proprio al centro del Texas, la rende perfetta per esplorare il resto dello stato. La pittoresca Texas Hill Country, con attrazioni come Enchanted Rock e curiose cittadine come Fredericksburg, è a breve distanza da qui. Le numerosissime piscine naturali in città e nei dintorni, come Hamilton Pool o Barton Springs, offrono un piacevole refrigerio durante i caldissimi mesi estivi. In città la Lyndon Baines Johnsons Library and Museum, chiamata anche LBJ Presidential Library, è una delle 13 biblioteche presidenziali amministrate dall’Archivio Nazionale e contiene più di 45 milioni di pagine di documenti storici. Il Baylor Street Art Wall è un condominio mai terminato, diventato col passare degli anni una sorta di tela per i graffiti: oltre al tripudio di colori vale la pena arrivare in cima per ammirare la veduta magnifica. Altre tappe da non mancare quelle al Bullock Museum, dove si ripercorre la storia del Texas; al Texas State Capitol, il Campidoglio; alla Governor’s Mansion, dimora storica del governatore. Tra gli altri edifici storici spicca la ST. Mary’s Cathedral, che fa parte del registro nazionale dei luoghi storici, la Millet Opera House, costruito nel 1878 e diventato uno dei più grandi teatri della città nonché scuola pubblica, il Walter Tips Building, eretto nel 1876, è celebre per la facciata del secondo e terzo piano in stile gotico veneziano. Di sera è d’obbligo un giro tra le moonlight Towers, 31 torri alte 50 metri, di fine Ottocento, che regalano luminarie piuttosto suggestive. 

COME ARRIVARE La compagnia aerea tedesca Lufthansa da questo mese propone cinque voli diretti a settimana via Francoforte verso la capitale del Texas. L’Austin Bergstrom International Airport è circa 11 chilometri a sud del centro di Austin.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione Texas
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100