Cerca nel sito
Olanda Parco De Hoge Veluwe

Olanda, in bici alla scoperta del Parco De Hoge Veluwe

E' il parco nazionale più grande del paese: qui si uniscono arte e natura

Olanda parco
©krollermuller.nl
Parco De Hoge Veluwe
IL PARCO Sono 5500 ettari di foreste, brughiere, pianure erbose e basse dune di sabbia, dove vivono diverse specie animali tra cui cervi, mufloni e cinghiali: questo è solo un assaggio di quanto offre il Parco De Hoge Veluwe, il parco nazionale più grande di tutta l’Olanda. Si trova nella parte settentrionale della regione del Veluwe, vicino ad Arnhem. Nel Centro visitatori vengono date informazioni sulla natura, i paesaggi, la flora e fauna selvatiche, la cultura e la storia della Hoge Veluwe. Nella sala proiezioni è possibile vedere dei film, mentre il Museonder offre un quadro sorprendente di tutto quello che si trova e si trovava sotto la superficie terrestre.

Leggi anche: Olanda, nell'isola di Terschelling il più bel cielo stellato

IN BICICLETTA Il modo migliore per visitare il parco è in bicicletta, sia con la propria che con quelle bianche disponibili gratuitamente: sono 1800 in tutto, compresi i modelli per bambini, e si trovano alle tre entrate del Parco, nei pressi del Centro visitatori e del museo. Le biciclette sono state progettate con la collaborazione dell’ex ciclista professionista Jack van der Slikke e propongono un design tradizionale, alleggerendosi di ogni accessorio superfluo e rendendole quindi facili e leggere da utilizzare. Ci sono oltre 40 chilometri di itinerari prestabiliti da percorrere. Lungo la strada è possibile ammirare il paesaggio, dalle foreste di conifere e brughiere, fino alle distese di sabbia, ma anche imbattersi in cervi, cinghiali e caprioli.

ARTE NEL PARCO All’inizio del XX secolo i coniugi Anton ed Helene Kröller-Müller, proprietari del terreno, si erano posti l’obbiettivo di unire l’arte e la natura in un unico spazio-concetto. Ecco, quindi, la loro eredità: nel Giardino delle Sculture si possono osservare opere d’arte eccezionali con più di 160 sculture di artisti come Auguste Rodin e Henry Moore. Il Museo Kröller-Müller, anch’esso all’interno del parco, è il risultato del lavoro di una vita dei due coniugi, che acquistarono oltre 11.500 opere d’arte, dando così vita a una delle collezioni private più vaste del XX secolo, nonché la seconda più grande al mondo per le opere di Vincent van Gogh, di cui sono infatti esposti 90 dipinti e più di 180 schizzi preparatori. Il museo ospita anche opere di famosissimi maestri dell’arte moderna, tra cui Claude Monet, Georges Seurat, Pablo Picasso e Piet Mondriaan. Il Casino di caccia St. Hubertus è l'ex residenza di campagna della coppia: si tratta di un’opera dell’architetto Berlage ed è uno dei monumenti più importanti del paese.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati