Cerca nel sito
Olanda canali

L'Olanda dei canali, ecco i più belli

I canali olandesi offrono alcuni degli scorci più suggestivi ed iconici del paese

Canale di Amsterdam
©iStockphoto
Amesterdam, veduta sul canale 
I canali olandesi sono quanto di più iconico si possa immaginare insieme ai mulini, ai tulipani e agli immancabili zoccoli di legno. Molte città sono state costruite intorno alla rete di canali, che caratterizzano anche realtà più piccole e meno conosciute ma che necessitavano, comunque, di una via per consentire il trasporto, l’irrigazione e il drenaggio dell’acqua. La capitale vanta, ovviamente, i canali più noti tanto che il quartiere centrale, quello dei canali appunto, è stato dichiarato Patrimonio Mondiale dell’Unesco. Tra quelli da non perdere c’è il Gouden Bocht (Curvatura dorata), da Leidsestraat a Vijzelstraat, dove si affacciano le case più belle e prestigiose di Amsterdam. Il ponte all’angolo tra Reguliersgracht e Herengracht ha una vista unica su ben quindici ponti, la cui vista privilegiata si gode mettendosi al lato della strada con i numeri civici dispari. Uno dei luoghi più pittoreschi è il Magere Brug, ovvero il Ponte magro, che soprattutto di notte acquista un’area particolarmente romantica grazie alla perfetta illuminazione.

E se lo smartphone dovesse cascare in acqua? Niente paura... ecco la soluzione ideale 

Visitando le città dall’acqua si possono scorgere i particolari più interessanti dei palazzi e ammirare alberi meravigliosi. Anche ad Utrecht, come dimostrano le tante possibilità di tour compreso l’affitto dei pedalò. Qui i canali sono ben diversi da quelli di Amsterdam, poiché vi si affacciano numerose cantine e sono caratterizzati dalle doppie banchine in quanto, nella seconda metà del XII secolo, gli abitanti scavarono delle gallerie che dalle banchine di ormeggio conducevano direttamente alle abitazioni. Il canale più famoso di Utrecht è l’Oudegracht, lungo circa due chilometri. Altre città particolarmente suggestive grazie ai canali sono Leida e Delft.

Scopri anche i canali di Giethoorn

La prima vanta una rete di canali che formano una delle più grandi opere difensive d’Europa, dalla struttura ancora intatta. Il canale più esterno, infatti, venne realizzato per difendere la città. I canali di Leida sono fiancheggiati da banchine alberate dove attraccano le barche e, per numero di canali e ponti, è la seconda città d’Olanda dopo Amsterdam. Anche il bellissimo parco cittadino, l’Het Plantsoen, è racchiuso tra i canali del centro storico e si può ammirare con i tour sull’acqua che portano anche alla scoperta di alcuni spettacolari ponti come il Visbrug e il Koornbrug. La città di Delft si è sviluppata intorno al suo canale più antico, l’Oude Delft, che con gli altri fa parte del progetto originale della città che necessitava di un sistema di difesa e di un sistema per trasportare merci, persone e rifornimenti.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Olanda
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100