Cerca nel sito
Bulgaria location film 211 Nicolas Cage Nu Boyana Sofia

Rapina in corso a Sofia, ci pensa Nicolas Cage!

Il regista del televisivo Undressed sceglie la Bulgaria per il suo adrenalinico 211.

Notorious
Cosa c'entra il Re allo sbando di Jessica Woodworth e Peter Brosens con Nicolas Cage? Domanda legittima, visto quanto la sua ultima prova da protagonista, 211 – Rapina in corso scritto e diretto da York Alec Shackleton (regista del televisivo Undressed), ci offra una storia così diversa da quel piccolo e originale film… Eppure tanto quello quanto questo hanno in comune un elemento fondamentale: le location, nello specifico quelle bulgare di Sofia. Qui già Security e Acts of Vengeance - entrambi con Antonio Banderas - avevano 'finto' New York e l'Ohio, perché dunque non girare qui le scene ambientate in Massachusetts e altrove?

E dire che a sottolineare l'importanza della verosimiglianza sono tanto il regista ("Pensavo che fosse importante che questo film sembrasse il più reale possibile) quanto il produttore Jonathan Yunger: "211 Rapina in corso non è il solito film action. È stato dedicato moltissimo tempo alla preparazione di questo film, e volevamo renderlo il più reale possibile"… Ma si sa, tutto è relativo. Anche nel raccontare la 'prima volta' in cui gli agenti di polizia statunitense usarono armi d'assalto per le rapine in banca: La sparatoria di North Hollywood del 1997, conosciuta anche come la ‘Battaglia di North Hollywood’.



Uno scontro armato tra due rapinatori e il dipartimento di polizia di Los Angeles, nella zona di North Hollywood a Los Angeles, che cambiò per sempre il modus operandi del Los Angeles Police Department. E che iniziò quando quattro spietati criminali armati e ben addestrati assalirono la Bank of America, trasformando 26 persone, tra impiegati e clienti, in ostaggi ad alto rischio. Le squadre speciali della LAPD e della SWAT entrarono in azione con il supporto dell’Interpol, da tempo sulle tracce dei quattro rapinatori. Ma fu l’agente Chandler a prendere il comando della negoziazione che si rivelò la più lunga e sanguinaria della storia americana.

Sullo schermo Mike Chandler è Nicolas Cage, "una delle persone più simpatiche che si possano mai incontrare - per il suo produttore Jonathan Yunger. - Sempre preparato e pronto a lavorare, collaborando e affinando continuamente il suo personaggio". "Nic è un professionista, un artista, è una macchina da guerra - aggiunge il collega Dwayne Cameron. - Quando lavori con qualcuno come Nicolas Cage, che ha fatto più di 100 film, riesci a vedere quella grande passione nelle sue performance, forgiata da decenni di personaggi e ruoli diversi. Lo percepisci fin da subito".

Proprio Cage è rimasto vittima di uno "strano incidente" sul set, come comunicato dalla produzione nel comunicato diffuso all'epoca: "Cage è stato portato in un ospedale di Sofia, in Bulgaria, vicino alla location delle riprese. I medici volevano operarlo immediatamente ma lui ha preferito prendere il primo aereo per Los Angeles". Un breve stop, di tre o quattro settimane, per rimettere in sesto la caviglia fratturata, dopo il quale l'attore è tornato in Europa, ai Nu Boyana Film Studios (gli stessi degli Expendables) dove ha portato a termine la lavorazione insieme ai suoi compagni.

Come Michael Rainey Jr. (nel film l'adolescente problematico Kenny), che serberà sicuramente un ricordo migliore della sua 'vacanza' lontano da casa… "Una delle cose che preferisco del recitare è la possibilità di viaggiare - erano state le sue parole. - E lavorare in Bulgaria è stato davvero divertente. Il cibo e la natura erano incredibili e ho adorato l'esperienza". O come il coprotagonista Cory Hardrict (Hanson), secondo il quale Sofia "è una città decisamente fatta per il cinema, non a caso molti buoni action movies sono stati girati qui. Basta guardare alle cittadine che sono state ricostruite e rendersi conto con quale arte. Sembrava di essere in una vera città, cosa che ha contribuito molto al risultato finale. Come speciale è stato il poter approfittare dell'intero ambiente circostante".


 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione Massachussets
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100