Cerca nel sito
Catalogna Costa Daurada e Terres de l'Ebre

Estate in Spagna, la Costa Daurada e la Terres de l'Ebre

I consigli per trascorrere le vacanze tra mare, divertimento e cultura in Catalogna

Scorcio di spiaggia vicino Tarragona
©iStockphoto
Costa Durada, panorama nei pressi di Tarragona
CATALOGNA
La comunità autonoma spagnola della Catalogna è situata all’estremità nord orientale della penisola iberica, tra i Pirenei e il Mediterraneo, ed è composta dalle province di Barcellona, Girona, Lleida e Tarragona. La città più celebre è il capoluogo della regione, Barcellona. Famose sono anche le spiagge di zone come la Costa Brava; la gastronomia che ha scavalcato i confini nazionali e si assapora in alcuni dei migliori ristoranti a livello mondiale; opere di famosi artisti come Gaudí, o Dalí. Tra le località degne di visita figurano Salou, Sitges, Tossa de Mar, Cadaqués, Lloret de Mar o Roses.

Leggi anche: Barcellona, 10 hotel per il vostro weekend

COSTA DAURADA
A solo un’ora da Barcellona la Costa Daurada si estende per 81 chilometri dove si contano 60 spiagge di sabbia fine e dorata. E’ la destinazione ideale per chi ama andare in bici, per chi ama la buona cucina con Cambrils eletta a capitale gastronomica della Catalogna e per chi viaggia in famiglia con Calafell particolarmente indicata per i bambini. Ma vale la pena anchel a visita anche al PortAventura World, uno dei parchi divertimento più grandi d’Europa e di cui fanno parte il PortAventura Park e il PortAventura Caribe Aquatic Park, e al Ferrari Land, l’unico parco in Europa dedicato al cavallino rampante. Gli amanti della natura possono trovare nel massiccio della Serra del Montsant, nella regione del Priorat, un simbolo di turismo sostenibile. Questo comprensorio è una vera e propria Cattedrale del Vino: comprende la DO Montsant e la DOQ Priorat, con prevalenza delle varietà di Cannonau Rosso e Carignana, con cui sono elaborati alcuni dei vini più pregiati del mondo. Altra imperdibile meta è Tarragona, città Patrimonio Unesco famosa già nell’antichità di cui rimangono le meravigliose rovine archeologiche, ma anche i monasteri cistercensi e Reus, la città di Gaudí e del Vermouth.

TERRES DE L’EBRE
La Terres de l’Ebre è un paradiso per gli amanti della natura e per chi predilige il turismo slow. Le famiglie possono godere della bellezza e della vivacità del Parco Naturale del Delta: tante le attività che possibile svolgere, tra cui il bird watching, tour in bici ed escursioni in battello. In questa parte di Spagna i territori presentano una notevole varietà dal punto di vista paesaggistico e gastronomico. Si va dall’allevamento di ostriche e di mitili autoctoni nelle tranquille e tiepide acque del Delta dell’Ebro, al pesce ed ai crostacei forniti dal Mediterraneo fino alla peculiare cucina tradizionale dell’entroterra. È una zona nota per la produzione del riso del Delta, la cui coltivazione è una delle attività agricole più importanti insieme ad agrumi, miele e vino. Dal 2013 la maggior parte del territorio delle Terres de l’Ebre è stato qualificato “Riserva della Biosfera”, un riconoscimento alla qualità di tutto l’ecosistema. L’Ebro è un fiume vivo e a tratti navigabile che svolge un ruolo di grande rilevanza. Inoltre è inserito nella Top 100 Sustainable Destinations come una delle 100 migliori destinazioni turistiche sostenibili del mondo.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Spagna
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100