Cerca nel sito
Sagre Emilia Romagna Festa di San Martino di Santarcangelo

Emilia Romagna, la "Fiera dei Cornuti" tra gusto e tradizione

La Festa di San Martino a Santarcangelo affonda le sue radici nell'800, quando buoi e campi erano alla base della vita agricola del paese

città in provincia di Rimini (Emilia Romagna)
iStock
L'Arco di Santarcangelo di Romagna
Da venerdì 11 a domenica 13 novembre torna a Santarcangelo di Romagna la Fiera di San Martino, meglio conosciuta come la “Fira di Bec”, ossia la “fiera dei cornuti”. Le corna sono infatti il simbolo di questa festa. Vengono appese sotto l’Arco ornate dai colorati cordoni di maglia che si usavano per addobbare i forti buoi romagnoli quando venivano portati alle Fiere. Una volta appese, danno vita all’originale rito, più o meno giocoso, di chi prova a passarci sotto. Se le corna oscillano durante il passaggio si deve dubitare della fedeltà del partner.
 
 
Vengono allestite dai primi di novembre sino alla domenica successiva alla Fiera quando si disputa la famosa gara podistica detta “cheursa di bec” perché transita sotto l’Arco. L’usanza di appenderle sotto l’Arco, in realtà, ha inizio dagli anni ’50; negli stessi anni è stato assemblato questo trofeo che utilizza le corna di vacca di razza romagnola.
 
Come per l’edizione passata sarà allestita un’area dedicata al Cibo di Strada su Ruote. Si chiama Food Truck di Beck, in omaggio al simbolo della Fiera, e ospita operatori che cucinano su un automezzo come la famosa Ape o furgoni. Si potranno gustare: gnocco fritto e tortelli, bombette pugliesi e ali di pollo, piadine gourmet di mare e salsicce olandesi, panini rock’n roll e birra Balladin, olive ascolane e arrosticini, arancini e polpette all’acciuga, pancake e churritos. Il tutto accompagnato da birra e musica.
 
Leggi anche: EMILIA ROMAGNA SULLE DUE RUOTE (Stile.it)
 
Sin dall’800 la Fiera di San Martino si propone come una festa in cui vengono offerti cibi e vino in gran quantità, per un banchetto aperto a tutti, in strada e nelle tante osterie. Questa tradizione prosegue con un menu ricco e vario in cui a fare da padrona è la piadina, con salsiccia e cipolla. In Piazza Ganganelli sono da provare: i funghi e i tartufi di Villa Labor; i tortelli alla lastra del Fumaiolo; il fungo fritto del rifugio Biancaneve; i panini sfiziosi del Retrogusto; il ragu di somaro del Farneto; il pesce al cartoccio di C’è Quel che C’è e i passatelli del Lavatoio.
 
All’Arena del Campo della Fiera, il Toscano propone carni grigliate e specialità toscane. Su per Via De Bosis, dopo le caldarroste della Caritas, buone e solidali, s’incontrano: i piatti di pesce di A Marina; il baccalà fritto e il risotto ai porcini del Canario; le polpette e gli hamburger di bufalo del Grill Bufalo 500. Da non perdere i cibi di strada: fritti, arrosticini, birra artigianale e dolci americani. In Piazzetta del Lavatoio, c’è la polenta di una volta e le specialità de La Bosca. Ma tutta la Fiera riserva bontà per tutti i gusti: la tradizione romagnola incontra piatti di altre regioni e nazioni, all’insegna del gusto, dell’allegria e della convivialità. E per concludere castagne e un sorso di cagnina.
 
Leggi anche: LA REGINA DEL MANGIAR SANO (Stile.it)
 
Spazio anche alle esposizioni come l’Agricola, una mostra di macchine agricole e attrezzature per l’agricoltura e l’edilizia che rappresenta il legame con l’anima agricola dell’antica Fiera di San Martino. I trattori, infatti, hanno sostituito i “bu”, che aiutavano gli uomini ad arare i campi. Presenti macchine agricole moderne e tecnologiche; ma si trovano anche trattori d’epoca idrocarburici. 
 
San Martino è la Fiera delle tradizioni e la Sagra Nazionale dei Cantastorie è una di quelle tradizioni che dura nel tempo e attira un pubblico vario e curioso. Questa è la 48a edizione, 31a per Santarcangelo. I cantastorie, con le loro esibizioni semplici ed immediate, i loro racconti ingenui o impegnati, i loro strumenti curiosi e accattivanti, ci riportano agli spettacoli di strada di un tempo.
 
comune.santarcangelo.rn.it
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati