Cerca nel sito
Europa Serbia ristorante solidale Novak Djokovic 

Serbia, Novak Djokovic apre un ristorante solidale

Il campione del tennis realizzerà un locale dedicato alle persone bisognose

Novak Djokovic
Courtesy of©Istagram.com/djokernole
Novak Djokovic
Il grande campione di tennis serbo Novak Djokovic, a causa di un problema al gomito, ha dovuto interrompere (provvisoriamente) la sua attività sportiva. In attesa di rivederlo in azione sul campo da gioco, ci si può accontentare di una bella notizia che lo rende protagonista. Il trentenne di Belgrado, infatti, oltre a dedicarsi alla sua famiglia ha partorito una grande idea: quella di realizzare un ristorante dedicato ai meno fortunati. Mangiare bene è un diritto di tutti e chi meglio di uno sportivo può dirlo? L'accesso al cibo non è però così scontato per tutti. Perché dunque non rendersi utile nel sociale?
 
Il suo non sarà un locale come gli altri visto che il conto qui non si pagherà: i pasti verranno offerti ergo saranno totalmente gratuiti ma solo per le persone bisognose. Dopo i primi rumors messi in circolazione dai media britannici, la notizia è stata confermata dallo stesso Novak che ha dichiarato di voler utilizzare i suoi guadagni per aiutare il Paese: “Il denaro non è un problema per me. Ho guadagnato abbastanza per sfamare tutta la Serbia, penso che meritino questo dopo tutto il sostegno che mi stanno dando”.
 
Il settore della ristorazione, in realtà, è a lui familiare. Non è infatti digiuno di esperienza. Ha già messo a segno due colpacci con i suoi due locali, il Novak di Belgrado e l’Equita di Montecarlo. Questa volta però si tratta di tutt’altra musica. Sono ancora poche le informazioni sul nobile progetto, si attendono maggiori dettagli per scoprire quale sarà la location di riferimento e, soprattuto, quali saranno i requisiti necessari al fine di poter beneficiare del pasto gratuito.

LEGGI ANCHE A BELGRADO IL DIVERTIMENTO E' LOW COST

Come riporta il sito della Fit (Federazione italiana tennis) per ora quel che è dato sapere è che il ristorante rimarrà aperto solo di sera e, una volta consumato il pasto, non verrà chiesto alcun contributo ai clienti. In attesa di ricevere delucidazioni sul nobile progetto, non resta che ammettere che, quando uno ha la stoffa del campione, lo dimostra sempre, anche fuori dal campo. Novak è un vincitore nato. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati