Cerca nel sito
Zagabria in inverno informazioni utili

Croazia, perchè scoprire Zagabria in inverno

La capitale croata è a tutti gli effetti una meta imperdibile in ogni stagione

Inverno a Zagabria
©iStockphoto
Zagabria in inverno
La Croazia è uno di quei paesi da scoprire in ogni stagione dell’anno, anche se nell’immaginario dei viaggiatori europei ci si pensa soprattutto per le spiagge della costa dalmata ed istriana, il mare blu ed il sole con l’offerta turistica che aumenta durante l’estate. Invece sono tante le buone ragioni per scoprirla anche con le temperature più rigide. Ci lascia sedurre dai sapori dell’ottima gastronomia o dal relax alle terme, ma anche ammirando Zagabria ammantata che offre atmosfere davvero magiche. Basti pensare che qui si è concluso il periodo dell’Avvento considerato il migliore d’Europa.

Affronta le temperature rigide con le mani al caldo

COSA VEDERE E COSA FARE
Piazza di Bano Josip Jela?i? è la grande piazza centrale illuminata da numerose luci, dove non manca l’occasione di assistere a diversi concerti e a programmi musicali all’aperto, oltre a manifestazioni per bambini. La musica dal vivo si può ascoltare anche durante i giorni lavorativi. La passeggiata prosegue per Piazza Europski trg, la zona pedonale situata nel centro della città che propone una ricco offerta gastronomica, eventi musicali serali e possibilità di shopping. Il Parco di Zrinjevac è uno tra i luoghi più belli di Zagabria, grazie ai giochi di luci che si proiettano lungo il viale e sul vecchio padiglione musicale che sembra un palazzo luminoso. Anche qui via libera all’acquisto di souvenir artistici, vari idee regalo di oggetti tradizionali o specialità gastronomiche. È il posto ideale per assaggiare i piatti invernali tipici della zona come gli štrukli e il caldo strudel al formaggio fresco. In Piazza Re Tomislav si può pattinare nel meraviglioso Parco di Ghiaccio, uno dei più belli di Zagabria. Accompagnato da belle melodie il pattinaggio all'aperto si arricchisce di profumi e sapori di delizie della tavola, nonché di una quantità di eventi per adulti e bambini. Si tratta di un ottimo posto dove il divertimento è assicurato. Zagabria vanta una piccola attrazione assolutamente da non perdere, ovvero la più corta funicolare al mondo, con un viaggio che dura 64 secondi. La funicolare è attiva ogni giorno, parte ogni 10 minuti dalle 6:30 alle 22 e collega la città bassa con quella alta. Un consiglio è prenderla verso mezzogiorno per avere la possibilità di arrivare in cima alla collina in tempo e vedere il cannone di Zagabria sparare alle 12 dalla Lotrscak Tower.

Leggi anche: Zagabria, la destinazione numero uno in Europa

DA NON PERDERE 
A poca distanza da Piazza Trg Josipa Jelacica si trova la grande Cattedrale dell’Assunzione in elegante stile gotico che domina tutta la zona con i vertiginosi campanili gemelli ai lati della facciata. Altri luoghi imperdibili sono il suggestivo Mercato di Dolac, vero tripudio di prodotti artigianali locali e gustosi dolci tipici. La Porta di Pietra è un luogo particolarmente venerato perchè legato ad un’antica immagine della Madonna col Bambino situato nell’antica porta di accesso alla città medievale. Tra i musei vale la pena visitare il curioso Museo croato di arte naif, il Museo civico che ha trovato sede nell’elegante convento di Santa Clara e il Museo Mimara, dedicato al collezionista d’arte croato Ante Tpic Mimara che offre una raccolta di oggetti ed opere d’arte dalla preistoria al XX secolo.
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per Paese Croazia
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati