Cerca nel sito
Canada inverno turismo

Canada in inverno: 5 cose da sapere prima di partire

Alla scoperta dei panorami invernali del territorio canadese, che in questa stagione offrono atmosfere da fiaba

Panorama invernale, Canada
©iStockphoto
Montagne Rocciose in inverno, Canada
PERCHE’ ANDARE Per chi non teme le basse temperature ed anzi è pronto a vivere esperienze fuori dall’ordinario, il Canada è una destinazione perfetta anche in inverno. Non solo accontenta tutte le esigenze degli sciatori, ma si propone con escursioni particolari, spedizioni avventurose tra neve e ghiacci, magari in slitte trainate da cani o in motoslitte, ed esperienze fuori dall’ordinario come quella di scalare una cascata ghiacciata. Ed in ogni caso le città sono sempre molto ben attrezzate per combattere il gelo. 
 
DA NON PERDERE Vancouver può vantare un clima decisamente mite, che oscilla tra i 10 e i 15 gradi, grazie alla presenza delle catene montuose che la proteggono dai venti polari più gelidi. Il freddo è più pungente a Toronto e Quebec City, dove si vive sotto lo zero. Nonostante il territorio sia essenzialmente pianeggiante, il paese ospita tre importanti catene montuose: le Rockies a ovest, gli Appalachi a est e la Cordigliera Artica nell’estremo nord. Nello Yukon, al confine con l’Alaska, si trova invece il Monte Logan, la vetta più alta del Canada e la seconda di tutto il Nord America con i suoi 5.959 metri. Particolarmente panoramiche sono le zone della Cascate del Niagara e dei Grandi Laghi, cosi come il territorio dove scorre il fiume San Lorenzo, che attraversa le regioni dell’Ontario e del Québec. Fiore all’occhiello del Canada è l’impeccabile sistema di parchi nazionali, una rete che comprende circa 40 tra boschi, foreste e riserve naturali e che è stata progettata con lo scopo di preservare il meraviglioso patrimonio ecologico nazionale. Questi immensi spazi verdi costituiscono l’habitat naturale per alcune specie di animali protetti come il grizzly, l’alce, il castoro e la lince, e per gran parte della ricca vegetazione locale, composta soprattutto da pini, abeti e dal celebre acero rosso, il simbolo della nazione.
CON CHI ANDARE Le proposte di Atacama Travel includono anche il pacchetto Winter Adventure che comprende un tour in motoslitta di 8 giorni/ 6 notti a partire da 1970 euro a perrsona in camera doppia. Si visitano Quebec City, la foresta del Quebec, la regione del Bas-St-Laurent, quella di Chaudiere-Appalaches dopo aver costeggiato il fiume San Lorenzo, il villaggio di Montmagny senza dimenticarsi una sosta gustosa in una tipica Cabane a Sucre. 
 
COSA PORTARE E’ ovviamente necessario indossare abiti caldi che vanno dal cappotto imnbottito ai guanti, dal cappello di lana che copra le orecchie agli stivali con suola di gomma per evitare di scivolare sul ghiaccio o sulla neve. La regola d’oro è vestirsi a strati, con biancheria intima lunga e maglioni sotto l’abbigliamento esterno. 
 
CURIOSITA’ Montreal è unica per la sua città sotterranea che viene utilizzata in inverno: si tratta di 33 chilometri di passaggi pedonali interrati collegati dalla metropolitana e dagli autobus. Con questo sistema i canadesi possono vivere al meglio la città anche con le temperature molto al di sotto dello zero, poiché tutti i negozi e le singole villette hanno un ingresso sotterraneo che permette a tutti di muoversi liberamente anche quando fuori la neve è alta. 
Saperne di più su OLTRECONFINE
Correlati per regione
Seguici su:
Le Offerte della Settimana
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati