Cerca nel sito
vacanze trekking toscana tour e consigli

Viaggi a piedi nella campagna toscana

Dai Colli Euganei alle Colline del Chianti, dalla Via Francigena ai borghi toscani, le proposte per un lungo weekend all'insegna del trekking

Vigneti nel Chianti
© Shutterstock
Non c'è niente di meglio che approfittare delle giornate autunnali per godersi paesaggi, natura e atmosfere medievali e rinascimentali con escursioni a piedi. Quello che propone Walden, Viaggi a piedi, sono percorsi di trekking che mirano ad un turismo sostenibile, organizzando viaggi a piedi in Italia, nel Mediterraneo e non solo.

Valorizzando il camminare lento, in piccoli gruppi, si è certi di entrare davvero a stretto contatto con la realtà dei territori visitati, ricchi di storia, di tradizioni, di arte. Ecco quindi viaggi accessibili a tutti, con proposte facili ma anche più impegnative dedicate ai camminatori esperti, capitanati da Guide Ambientali Escrusionistiche, qualificate ed abilitate. Le destinazioni sono quelle non comuni, luoghi spesso incontaminati dove la natura regna selvaggia.

Per esempio,  si può avere la possibilità di andare a piedi nella Filiera Corta in Toscana, dove le parole chiave sono decrescita, sobrietà, prodotti rispettosi dell'ambiente. Il trekking parte dal Mercatale di Sovicille, dove una volta al mese si danno appuntamento agricoltori, apicoltori, pastori, ortolani e mugnai di questo piccolo lembo della provincia di Siena per proseguire verso le fattorie degli stessi produttori incontrati al Mercatale. Una scoperta del territorio, dello scambio non solo di merci ma anche di saperi, di esperienze e dei segreti del km 0.

Oppure, si può optare per il trekking attraverso i Colli Euganei, per scoprire le atmosfere medievali e rinascimentali di castelli, borghi e monasteri. La traversata ha inizio a Monselice passando da siti di grande valore e bellezza come Arquà Petrarca e Villa dei Vescovi, in una campagna ricca di flora spontanea e vigne, di boschi di querce, di castagni e di robinie per concludersi con l'incontro con un' azienda agricola biologica che consente di conoscere meglio il territorio visitato e le sue eccellenze.

Un facile percorso tra antiche strade, boschi, ville medicee e pievi, in un territorio ricco di ville nobiliari con grandi parchi e paesaggi caratterizzati da oliveti e vigneti è quello proposto con il trekking Firenze e il biologico toscano. Perché si tratta anche di un itinerario enogastronomico e di scoperta delle piccole realtà che hanno scelto di produrre in modo biologico e sostenibile.

La Via Francigena in terra di Siena, infine, è un itinerario considerato tra i più suggestivi. Partenza da San Gimignano, con le sue torri e la sua silhouette fiabesca.  Percorrendo i sentieri impreziositi dal verde dei cipressi e dei lecci e dal rosso-ocra della terra di Siena si giunge a Buonconvento attraverso la Val d'Elsa e la Val d'Arbia. Lungo il percorso non mancano testimonianze della lunga storia della Via Francigena: edifici nati a servizio della strada come alberghi e ospedali, pievi, canoniche e strutture fortificate.

TREKKING IN TOSCANA, I MIGLIORI TOUR: LE FOTO


Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Chianti
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100