Cerca nel sito
pale di san martino trentino montagna itinerari escursioni

Trentino: 5 itinerari all'ombra delle Pale di San Martino

Alla scoperta del magnifico Parco di Paneveggio e Pale di San Martino attraverso 5 percorsi che attraversano alcune delle più belle zone dell'area protetta

trentino montagna neve alberi casa inverno dolomiti paneveggio
Courtesy of ©PR Paneveggio - Pale San Martino/Parks.it
Il Parco Naturale Paneveggio - Pale di San Martino in inverno
Con i suoi oltre 19.000 ettari di paesaggi montani tutti differenti, il Parco Naturale Paneveggio – Pale di San Martino è il luogo ideale dove poter trascorrere l'inverno a stretto contatto con la natura e con i candidi scenari tipici di questa stagione. All'ombra di alcune delle vette più affascinanti delle Dolomiti trentine si estende un territorio di rara caratterizzato da diversi aspetti paesaggistici. Dalla magnifica Foresta di Paneveggio, fino all'imponente catena delle Pale di San Martino ed alla catena porfirica del Lagorai, tutto il Parco è un trionfo di boschi e ghiacciai, di impetuosi torrenti e placidi laghi, di torbiere e pascoli alpini, di pareti rocciose e vaste praterie, tutti da scoprire seguendo i sentieri escursionistici che lo attraversano. Eccone cinque.

1. IL PERCORSO E LE MUSE FEDAIE
In Val Canali, a partire da Villa Welsperg, è stato realizzato un interessante percorso pedonale che permette non soltanto di scoprire la bella villa ma di esplorare anche i suoi dintorni, raggiungendo l'omonimo laghetto e scoprendo la ricchissima biodiversità che caratterizza questa zona del Parco. Nel corso del tempo, inoltre, l'itinerario si continuerà ad arricchire di nuovi percorsi tematici ed allestimenti informativi e ricreativi.

2. LAGHETTI COLBRICON
Grazie ad un itinerario percorribile con due differenti modalità si gode dell'opportunità di ammirare una delle zone del Parco paesaggisticamente più interessanti. In soli 30-40 minuti si potranno raggiungere i magnifici laghetti circondati da scenari mozzafiato dominati dalle Pale di San Martino con il Cimon della Pala e dalla Catena del Lagorai. Chi lo desidera, potrà completare il percorso proseguendo lungo la discesa per San Martino di Castrozza, per un totale di due ore di cammino. In entrambi i casi, si potranno ammirare le numerose specie vegetali che caratterizzano questa zona del Parco spaziando dai larici ai pini cembri e, in alcuni casi, si avrà persino l'opportunità di imbattersi in creature magnifiche come camosci, marmotte ed aquile.

3. PANEVEGGIO-MALGA BOCCHE
Questo itinerario permette di scoprire la zona settentrionale de Parco ricoperta dalla maestosa Foresta di Paneveggio, uno dei luoghi più affascinanti dell'area protetta. Il percorso ad anello si addentra nel folto di questo bosco rigoglioso che si estende a ventaglio sull'alto bacino del Travignolo tra la catena del Lagorai, le Pale di San Martino e le Cime di Bocche tra i 1.400 e i 2.150 metri di altitudine.

4. SENTIERO IN VAL CANALI
Porta d'accesso meridionale al gruppo delle Pale di San Martino, la Val Canali è una delle vallate alpine più belle. Questo itinerario permette di attraversarla a partire da Villa Welsperg, dalla quale si imbocca un sentiero che si snoda lungo la sponda destra del torrente Canali addentrandosi in un bosco di faggi, abeti bianchi ed abeti rossi che si alternano ad ampie radure punteggiate di caratteristici masi, per un totale di 3 ore di cammino alla scoperta di paesaggi incontaminati popolati di splendidi animali alpini.

5. ITINERARIO DELLA GRANDE GUERRA
Grazie a questo itinerario è possibile ripercorrere alcune delle pagine più drammatiche e significative della storia della Valle di Primiero, protagonista del primo conflitto mondiale come teatro di un importante scontro tra esercito italiano ed austriaco sul Cauriol e sul Colbricon. Grazie all'impegno profuso dall'Ente gestore del Parco è stato possibile recuperare i luoghi e, dunque, le testimonianze di alcuni capitoli della storia della Grande Guerra e condividerli con i visitatori che desiderano ripercorrerli attraverso questo affascinante itinerario.

Leggi anche:
Notti d'autunno nel Parco di Paneveggio
5 weekend tra i colori del foliage in Italia

CONSIGLI PER IL WEEKEND
dI PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE
Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100