Warning: DOMDocument::load(): Premature end of data in tag articoli line 1 in /home/ts_siti/turismo.it/httpdocs/fileadmin/script/piu_visti/most.xml, line: 2 in /home/ts_siti/turismo.it/httpdocs/fileadmin/script/piu_visti/piuvisti.php on line 18 Le spiagge più "selvagge" delle Marche
Cerca nel sito
marche estate conero spiagge numana sirolo portnovo 

Le spiagge più "selvagge" delle Marche

Le riviera del Conero regala spiagge da sogno incastonate in cornici naturalistiche mozzafiato

Conero, montagna Marche, adriatico<br>
Wikimedia Commons
Il Monte Conero visto da Sirolo
L'area del Conero è da molti considerata una delle più affascinanti della costa adriatica. E non c'è da meravigliarsene perchè il promontorio marchigiano, unico rilievo a picco sul mare tra Trieste e il Gargano, crea paesaggi unici, non a caso protetti da un Parco Regionale, fatti di morbide campagne da una parte, e spiagge magnifiche bagnate da un mare cristallino dall'altra. Il tutto arricchito dalle bellissime località della zona, a cominciare da Ancona e Camerano, che fondono i loro incantevoli scorci con quelli del monte, sino ai pittoreschi comuni di Portonovo, Sirolo e Numana che vantano alcuni dei lidi più belli della riviera. Ecco su quali spiagge andare per godere di lunghe giornate di mare circondati dalla cornice mozzafiato offerta da questo tratto di costa così speciale.

1. PORTONOVO – SPIAGGIA DI MEZZAVALLE
Accessibile soltanto dal mare o attraverso un ripido sentiero a nord di Portonovo, è il primo tratto di spiaggia bianca della Riviera del Conero. E' costituita da sassi e ghiaia e, per la tutta la sua estensione, non sono presenti stabilimenti balneari, ma soltanto docce e un ristorante. La fatica per raggiungerla viene ampiamente compensata dalla bellezza del paesaggio in cui dominano le sfumature turchesi del mare, il bianco della spiaggia e il verde della rigogliosa vegetazione che ricopre la costa alta e frastagliata in cui si incastona questo splendido lido.

2. SPIAGGIA DI PORTONOVO
Adagiata ai piedi del versante nord del Conero, quella di Portonovo è una splendida spiaggia di sassi e ghiaia che alterna aree libere a stabilimenti balneari attrezzati. Numerosi i ristoranti affacciati sul mare dai quali è possibile apprezzare lo splendido colpo d'occhio offerto dai colori chiari dell'arenile e il verde intenso del Monte. Spesso sferzata da ostro e scirocco, è il punto di ritrovo dei surfisti.

3. PORTONOVO - SPIAGGIA “LA VELA”
Questa magnifica spiaggia, che è l'ultimo tratto di costa balneabile lungo il versante nord del Conero, prende il nome dallo splendido scoglio che campeggia appena a largo dell'arenile e che somiglia proprio a quella di una vela. E' facilmente raggiungibile dalla Strada Provinciale del Conero dalla quale si dipana una strada che scende lungo il versante del monte.

4. SIROLO – SPIAGGIA DELLE DUE SORELLE
E' la spiaggia più famosa ed emblematica della Riviera del Conero ed è, soprattutto, un sorprendente trionfo di ghiaia, sassi e scogli. E sono proprio due scogli i protagonisti incontrastati di questo incantevole paesaggio da cartolina. Quei due scogli gemelli definiti, appunto, “due sorelle” che emergendo a pochi metri dalla riva, vegliano sul primo tratto di costa del versante meridionale del monte regalando un colpo d'occhio unico e dalle atmosfere selvagge preservato dall'inaccessibilità della spiaggia che può, infatti, essere raggiunta soltanto via mare.

5. SIROLO - SPIAGGIA DEI SASSI NERI
Come per gli altri lidi del Conero, sono i colori a rendere speciale questa spiaggia libera dal fascino incontaminato e dall'arenile di sassi e renella scura. E' particolarmente amata dai naturalisti e può essere facilmente raggiunta attraversando il Parco della Repubblica di Sirolo oppure con un il bus dal Municipio.

6. SIROLO – SPIAGGIA DI SAN MICHELE
Separata dalla spiaggia dei Sassi Neri da uno scenografico tratto di costa a falesia, questo splendido lido si estende ai piedi dei greti delle rupi appena prima che diventino monti. Le suggestive cadute rocciose del monte, le sfumature blu intenso del mare, il piacevole alternarsi di spiagge libere e attrezzate e la possibilità di essere raggiunta con un comodo servizio di navetta ogni 30 minuti, la rende la spiaggia perfetta per qualunque tipo di esigenza.

7. SIROLO – SPIAGGIA URBANI
Una cornice naturalistica unica resa ancor più avvolgente dall'inebriante odore dei pini che ricoprono l'immediato entroterra, fanno della spiaggia Urbani un vero angolo di paradiso dove si potrà godere delle migliori comodità offerte dagli stabilimenti balneari che punteggiano il vasto arenile di sassi e ghiaia. Gli scorci suggestivi creati dalla grotta e dalla rupe che la delimitano, ne fanno una delle spiagge più belle della riviera.

8. NUMANA – SPIAGGIA DI NUMANA ALTA “LA SPIAGGIOLA”
Le atmosfere eleganti ed appartate, gli ombrelloni colorati degli stabilimenti che la punteggiano, i fondali che digradano dolcemente e la protezione di ben tre scogliere rendono questa spiaggia di renella dorata una delle più amate dai bagnanti di tutta Italia. Grandi e piccini possono immergersi in tutta sicurezza in una cornice mozzafiato facilmente raggiungibile, peraltro, grazie al bus in partenza ogni 15 minuti dalla piazza di Numana.

9. NUMANA – SPIAGGIA DI NUMANA BASSA E MARCELLI
E' una spiaggia dorata e bellissima, perfetta per le famiglie e per i giovani che possono contare tanto sui locali in riva al mare che sulle migliori strutture per praticare gli sport più svariati. Situata a sud di Numana, può essere raggiunta direttamente in auto grazie anche alla possibilità di parcheggiare su tutto il lungomare dal porto di Numana fino a Marcelli.

Leggi anche:
Alle pendici del Conero
Ciauscolo, lo "spalmabile" più tipico delle Marche
Ancona: l'antico lonzino più "fico" che c'è
CONSIGLI PER IL WEEKEND
I PIU’ BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Natale
Altri luoghi da visitare
I più visti
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati