Cerca nel sito
Notte di san lorenzo stelle cadenti

I luoghi migliori per mirar le stelle

Con la Notte di San Lorenzo alle porte, ecco le location per osservare meglio la volta celeste

Cielo stellato
Courtesy of ©Shutterstock
Alle tradizioni è difficile sfuggire, così anche quella legata alla notte magica del 10 agosto si avvicina con i suoi comandamenti. Le “lacrime” di San Lorenzo o “Perseidi” che dir si voglia, ovvero le stelle cadenti che sarebbero maggiormente visibili durante i giorni prima e dopo la data con il picco la notte della festa del Santo, sono – al di là di ogni poetica suggestione - un fenomeno astronomico che si ripete ogni anno. Che si considerino leggende o storie, uno sguardo all’insù, verso lo spettacolo delle Perseidi che per brevissimi attimi sfrecciano nella notte nera, è un’emozione che si rinnova. A causa dell’inquinamento luminoso è sempre più difficile trovare luoghi adatti per riuscire ad osservare un angolo di cielo davvero buio, ma qualcuno ancora si trova. Complice la stagione estiva. Ecco, allora qualche suggerimento.

Si può optare per una radura incantata nel bosco dove godere lo spettacolo magari assaporando una gustosa grigliata: è quanto offre Montebelli Agriturismo e Country Hotel di Caldana in quel di Grosseto (tel. 0566.887100, info@montebelli.com). Se al bosco si preferisce il mare, la Sardegna può essere una meta ideale e idilliaca, i “Caraibi” d’Italia. Avevamo già avuto modo di parlare di un luogo molto speciale che si trova a Carloforte. Ecco qui, il Poecylia Resort sull’incantevole Isola di San Pietro gode di una straordinaria posizione, e grazie ad un “inquinamento luminoso” praticamente inesistente, è un paradiso per chi ama contemplare una volta celeste senza pari ed un’incredibile quantità di stelle cadenti. In occasione della notte di San Lorenzo, quando il cielo regala fuochi d’artificio naturali e meravigliosi, si svolge qui un after dinner sulla Punta del Capo per contemplare la volta celeste. Informazioni: tel. 333.7629790 - 333.8964250 - 333.2043088, info@poecyliaresort.it.

Altro angolo di paradiso marino in Italia sono le Cinque Terre dove ci si può dilettare all’osservazione stellare da un solarium terrazzato affacciato direttamente sul mare. L’indirizzo è  La Francesca Resort di Bonassola (tel. 0187.813911, infofran@villaggilafrancesca.it)  dove sono messi a disposizione anche dei binocoli e , su prenotazione,  il baretto del Resort prepara a chi lo desidera il “cestino delle stelle” uno scrigno di prelibatezze da gustare semisdraiati sulle chaise-longue della terrazza.

Ma ai veri appassionati di pianeti e costellazioni, un'opportunità speciale è offerta dal primo Astrovillaggio d’Europa che si trova in quel di Collepietra in Val D'Ega tra le Dolomiti. Si tratta di un progetto nuovo di zecca che contempla allestimento di hotel a tema con cannocchiali ai balconi, info point sui pianeti e il sistema solare nelle reception, orologi solari sulla struttura o nel giardino, librerie a disposizione degli ospiti con testi sull’universo e le stelle. Approfondimento: Collepietra tra folklore e gite su Marte.

Un'altra occasione per stare con il naso all'insù in compagnia di un esperto delle stelle è all'Oasi Zegna dove, sotto la guida di Giovanni Turla, esperto e storico conferenziere del Planetario di Milano, si potranno individuare con facilità le varie costellazioni, galassie ed altri oggetti celesti e ammirare le stelle cadenti. Il programma della serata prevede una cena buffet  al ristorante Bucaneve di Bielmonte, durante la quale l’esperto illustrerà caratteristiche e curiosità sulla volta celeste e suoi protagonisti, prima del trasferimento al piazzale 2 di Bielmonte presso l’area attrezzata con sdraio e sedie, ben 6 telescopi, per ammirare, in tutta comodità, la bellezza delle stelle, soprattutto di Marte e di Saturno. Inoltre ad ogni partecipante verrà fornita la mappa astronomica del cielo d’agosto per seguire meglio la lezione dell’esperto. Alle 21,15, aspettando il favore del buio, l’esperto intratterrà i presenti con un’interessante conferenza sul cielo rendendosi disponibile a soddisfare le curiosità dei presenti. L’osservazione guidata avrà inizio alle 22,00 con una breve introduzione al fenomeno delle Perseidi e qualche utile consiglio sull’osservazione pratica che durerà fino a mezzanotte. Si consiglia ai partecipanti di portare una piccola pila portatile e una coperta: Necessaria la prenotazione:  Albergo Bucaneve, tel. 015 744184, www.oasizegna.com

A proposito di Universo:

IL TRANSITO DI VENERE CHE HA DATO SPETTACOLO: LE FOTO DAL MONDO

I FENOMENI ASTRONOMICI PIU' SPETTACOLARI: LE FOTO

NEL NEW MEXICO IL PRIMO SPAZIO-PORTO COMMERCIALE: LE FOTO

IN VIAGGIO SU MARTE CON L'AUTO SPAZIALE


SIAMO SOLI? FORSE NO, ECCO LA SUPER-TERRA


SANTA BARBARA: LA NASA ALLA SCOPERTA DEL SOLE

DORMIRE COME GLI ASTRONAUTI NEGLI HOTEL SPAZIALI


Saperne di più su NATURA
Correlati per territorio
Seguici su:
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati