Cerca nel sito
sicilia eolie lipari italia spiagge bandiera blu 2016 

A Lipari sventolano due Bandiere Blu

Cosa hanno di speciale la Spiaggia di Acquacalda e quella di Canneto, paradisi siciliani premiati ripetutamente dalla FEE 

lipari sicilia italia cave pomice dune bianco mare eolie
©Flavio Vallenari/iStock
Le candide cave di pomice si specchiano in mare
Con il suo colpo d'occhio spettacolare che sorprende i viaggiatori quando la raggiungono dal mare, con i suoi paesaggi dal fascino selvaggio e le sfumature turchesi delle sue acque che bagnano spiagge da sogno che sembrano uscite da una cartolina, Lipari è una meta che non delude mai e che offre ai propri visitatori tutto ciò che serve per trascorrere una vacanza perfetta nel pieno rispetto di un ambiente naturale unico e di un territorio che ha saputo mantenere inalterate le sue bellezze più autentiche. Lo deve aver pensato anche la FEE che quest'anno ha nuovamente premiato la più grande delle Eolie con l'assegnazione a due delle sue spiagge dell'ambita Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento riservato soltanto a quei lidi che hanno saputo integrare alla perfezione la migliore offerta per i bagnanti in fatto di assistenza e servizi con la salvaguardia di un ambiente naturale che merita la massima tutela.

LA SICILIA BLU: DA LIPARI A PANAREA

A Lipari, così come nel resto d'Italia e di tutti i Paesi che partecipano al programma internazionale, le spiagge Bandiera Blu vantano acque limpide e purissime in cui si specchiano paesaggi incontaminati abilmente preservati che creano una cornice unica per nuotate ed immersioni indimenticabili. La bella isola siciliana è un vero concentrato di spiagge magnifiche ma tra di esse sono due più di tutte quelle che alla perfezione tutti i rigidi criteri relativi alla gestione sostenibile del territorio che regolano l'assegnazione del riconscimento. Si tratta dell'incantevole Spiaggia Acquacalda, che prende il nome dal vicino borgo adagiato lungo la costa settentrionale dell'isola, e di quella di Canneto che si estende tre chilometri a nord dell'omonima località.

EOLIE IN BARCA A VELA

La Spiaggia di Acquacalda è un vero trionfo di bellezza. Dominata dalle candide cave di pomice e ossidiana, che sono valse all'isola l'emblematico appellativo di “Montagna Binaca”, offre uno spettacolo unico nel suo genere. In tutta Europa, infatti, ad esclusione della Turchia, non ci sono altre cave come quelle che modellano il paesaggio di Lipari e che conferiscono un colore stupefacente alla spiaggia che, al posto della sabbia, sfoggia una spettacolare distesa di pomice bianchissima dominata da un'imponente duna altrettanto chiara. Il litorale ghiaioso è interrotto da un vecchio pontile in ferro, in passato legato all'attività delle cave, che si insinua tra le acque incredibilmente limpide e turchesi. A completare il quadro, una ricca scelta di servizi per i bagnanti.

LE EOLIE IN UN BICCHIERE DI VINO

Non meno interessante la Spiaggia di Canneto che si estende lungo la costa orientale dell'isola e svela un litorale non molto ampio ma di lunghezza non indifferente costituito in prevalenza da ghiaia, solo in minima parte mista a sabbia. La spiaggia è racchiusa all'interno di una baia incredibilmente suggestiva che promette immersioni mozzafiato in un mare incredibilmente blu. Questo bellissimo lido offre, inoltre, molteplici servizi ai bagnanti che possono contare sulla possibilità di noleggiare ombrelloni e lettini, su numerosi bar e ristoranti dove gustare le specialità locali più prelibate e sui caratteristici alloggi tradizionali eoliani dove soggiornare in una cornice incredibilmente piacevole e pittoresca.
Saperne di più su NATURA
Correlati per distretto Isole Eolie
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Privacy | Cookie Policy | per la pubblicità | Turismo.it - Nexta Srl © 2000-2019. Tutti i diritti sono riservati. P. I. 0697989100