Cerca nel sito
Valle d'Aosta Cervino Chamois

A Chamois dove le auto sono bandite

Raggiungibile a piedi, in bicicletta o in funivia, Chamois è una località perfetta per rifuggire lo stress

Chamois<br>
©www.lovevda.it
Valle d'Aosta, Chamois, Cervino
Chamois si trova a 1815 metri d'altitudine, nella media valle del Cervino, sulla sinistra orografica del torrente Marmore. E' un comune della Valtournenche, la valle laterale della Valle d'Aosta. Le vette delle montagne comprese nel suo territorio superano i 2.500 metri, e il punto più alto del comune è Becca Trecare (3.033 m). Ma è, soprattutto, l'unico comune italiano sulla terraferma non raggiungibile da automobile.

Una caratteristica non da poco, che rende questo paese sano, lento,  tranquillo (ha solo 97 abitanti), autentico, pulito. Ma Chamois è anche il comune più alto della Valle d'Aosta ed uno fra i più alti d'Italia. Non è un caso che, per tutte queste ragioni, sia stato inserito nel consorzio delle Perle delle Alpi, che mette insieme qui luoghi montani, fra i più belli d'Europa, uniti dalla comune volontà di promuovere la tutela del territorio.

Scopri cosa rende speciali i sabot della Val d'Ayas

veduta di chamois
 
Come raggiungerlo

Visto che le auto qui non circolano, si può arrivare grazie ad una funivia che parte da Buisson, frazione di Antey-Saint-André, o seguendo la vecchia mulattiera che, con le sue 93 strette curve, congiunge la località al fondovalle. O, ancora, dal paese di La Magdeleine, percorrendo il sentiero chiamato "percorso energia", passeggiata adatta a tutti percorribile a piedi o in bicicletta, grazie anche al servizio di "bike sharing" attivo nei mesi estivi. Mentre gli amanti del volo turistico possono sperimentare un atterraggio nel piccolo altiporto.
 
Un consiglio? Il viaggio in funivia è di per sé un'esperienza: si sorvola la Valtournenche sino ad una altezza di 250 metri dal suolo, e di frequente si possono ammirare dall'alto i camosci lungo la ripida mulattiera che da Buisson giunge a Chamois. La funivia Buisson-Chamois è aperta quasi tutti i giorni dell'anno dalle ore 7.00 alle ore 22.30, con corse ogni 30 minuti o 15 in caso di forte affluenza. Durante l'estate l'orario di apertura viene prolungato nei giorni di sabato e domenica, nel periodo di ferragosto nonché in caso di eventi o manifestazioni.

casa tipica di chamois
 
Cosa fare

Una volta qui scoprirete che il paese ha mantenuto intatte tutte le caratteristiche di piccolo borgo alpino, con le abitazioni in legno e pietra e le strette stradine che lo attraversano e regala ai turisti che lo scoprono la possibilità di trascorrere vacanze uniche, lontani