Cerca nel sito
parco monti sibillini escursioni itinerari capodanno 2016

5 modi per trascorrere il Capodanno sui Monti Sibillini

Il bellissimo Parco Nazionale a cavallo tra Umbria e Marche propone numerose iniziative per salutare il 2015 e dare il benvenuto al 2016 in mezzo alla natura

monti sibillini cascata rocce natura acqua montagne italia
Courtesy of ©PN Monti Sibillini/Parks.it
Una veduta del Parco Nazionale dei Monti Sibillini
In oltre 70.000 ettari di boschi e montagne di certo non mancano gli spunti per concludere il 2015 ed iniziare il 2016 a contatto con la natura. Ed infatti nel Parco Nazionale dei Monti Sibillini gli appuntamenti non finiscono mai, neanche in occasione del Capodanno ed anzi offrono un motivo in più per scegliere di visitare la bellissima area protetta a cavallo tra Umbria e Marche anche durante le Feste. Tra boschi e montagne, tra borghi pittoreschi e creature affascinanti, infatti, ogni passeggiata sarà una gioia per gli occhi ed un'occasione unica per celebrare il cambio dell'anno in maniera insolita e piacevole. Ecco cinque modi per brindare al passaggio dal 2015 al 2016 tra le bellezze storiche e naturalistiche del Parco.

1. CIASPOLATA AL MONTE MACCHIALTA
E' certamente più piacevole trascorrere la vigilia del Capodanno in mezzo alla natura piuttosto che ai fornelli preparando il cenone per la notte di San Silvestro. Ed è, forse, per questo che le guide del Parco hanno pensato di organizzare una piacevole passeggiata con le racchette da neve proprio la mattina del 31 dicembre. Partendo da Norcia alle 9 del mattino o alle 10 dal Rifugio di Colle Le Cese, si intraprenderà un itinerario ad anello che percorrerà il crinale tra Colle Le Cese e Forca di Presta attraversando folti boschi di faggio secolari e regalando magnifici panorami sui Monti della Laga e sui Monti Sbillini. Al termine dell'escursione, una golosa sosta a base di polenta presso una locanda o un rifugio locale consentirà di chiudere in bellezza una giornata piacevole all'insegna della natura.

2. CIASPOLATA - FESTA DI CAPODANNO IN RIFUGIO A COLLE LE CESE
Lo splendido anello di Monte Macchialta è una cornice perfetta anche per trascorrere la notte di Capodanno. Ed infatti i visitatori che desiderano festeggiare all'aria aperta potranno prendere parte, a partire dalle 16.30, ad una suggestiva escursione al chiaro di luna coronata da un ricco Cenone di fine anno e da una scatenata festa all'interno del Rifugio di Colle Le Cese per dare il benvenuto al 2016 in maniera originale e divertente.

3. QUATTROPASSI SULLA NEVE A CAPODANNO
Dal 31 dicembre al 3 gennaio le Guide Quattropassi invitano gli amanti della natura ad indossare abiti caldi e comodi per partire alla scoperta degli scenari innevati dei Monti Sibillini, respirare aria buona e godere della bellezza degli scorci più affascinanti dell'area protetta. Le escursioni prendono il via a Sorbo di Ussita con appuntamento alle 14.30.

4. CIASPOLATA DI CAPODANNO DA MONTE PRATA AL PIAN PERDUTO
Chi il veglione preferisce trascorrerlo in maniera più tradizionale può riprendersi piacevolmente dai bagordi della notte di Capodanno con una bella ciaspolata mattutina alla scoperta del Pian Perduto di Castelluccio di Norcia, terra di lenticchie prelibate, tanto per rimanere in tema capodannesco. Si parte alle 10.30 da Norcia oppure alle 11.30 da Castelluccio di Norcia per una passeggiata di circa 3-4 ore che terminerà, per chi avrà lasciato un pochino di spazio nello stomaco, con una sosta a base di polenta in locanda o rifugio locale.

5. CIASPOLATA SUI COLLI ALTI E BASSI... CON CIOCCOLATA CALDA IN BAITA
Per chi, invece, non ce la facesse a mettersi in marcia la mattina dopo i festeggiamenti, le guide del Parco hanno pensato ad un gradevole appuntamento per il 2 gennaio con una passeggiata con le racchette da neve alla scoperta dell'altopiano di Castelluccio in veste invernale. Lungo il percorso, che richiederà all'incirca 3 ore di cammino, è prevista una corroborante sosta in Rifugio accompagnata da una cremosa e fumante tazza di cioccolata calda.

Leggi anche:
La lenticchia che nasce sui piani carsici di Castelluccio
L'autunno sboccia sui Monti Sibillini

CONSIGLI PER IL WEEKEND
dI PIU' BEI MONUMENTI ITALIANI DA VISITARE


Saperne di più su NATURA
Correlati per regione
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati