Cerca nel sito
Tamara De Lempicka, mostra, Torino

Tamara de Lempicka sbarca a Torino

Al via a Palazzo Chiablese l’esposizione dedicata alla pittrice polacca. In mostra le opere più iconiche e alcuni nuovi aspetti del suo percorso artistico

Jeune fille en vert<br>
© Tamara Art Heritage. Licensed by MMI NYC/ADAGP Paris/SIAE Roma 2015
Tamara De Lempicka - Jeune fille en vert (Jeune fille aux gants), 1927/1930
Apre oggi al pubblico la mostra dedicata a Tamara de Lempicka che presenta oltre 80 opere dell'artista, in un percorso tematico che permette al visitatore di conoscere le opere più iconiche e note della Lempicka, ma anche nuovi aspetti della sua vita e del suo percorso artistico.
 
Perché andare
Secondo la curatrice Gioia Mori "Diversi sono gli aspetti evidenziati in questa nuova esposizione, dal taglio inedito che presenta una Lempicka più intima e segreta, con alcune sorprese contenute nei "mondi" di Tamara, una mostra da esplorare come se si viaggiasse in universi paralleli, e dove è evidenziato il rapporto con i grandi fotografi della sua epoca, e lo studio costante dell'arte del passato, creando così attraverso la commistione di "antico" e "moderno" uno stile unico e inimitabile". La mostra, divisa in sette sezioni, inizia con un'esplorazione dei luoghi in cui l'artista ha vissuto, messi in relazione alla sua evoluzione artistica. Si arriva poi al virtuosismo tecnico della pittrice espresso soprattutto nelle nature morte, passando per i dipinti di Madonne e santi riuniti nella quarta sezione. La mostra racconta inoltre il costante rapporto dell'artista con il mondo della moda e affronta il tema della Coppia, da quello eterosessuale a quella Lesbo fino ad arrivare allo studio della moderna fotografia di nudo.

Da non perdere
Ad accogliere il visitatore all'ingresso del percorso sarà il celebre olio "Jeune fille en vert (Jeune fille aux gants)", eccezionale prestito del Pompidou di Parigi, il quadro che decreta il pieno riconoscimento ufficiale, acquistato nel 1932 dallo Stato francese per essere esposto nella sezione polacca del rinnovato Jeu de Paume. Fra i dipinti del percorso espositivo segnaliamo inoltre quelli dedicati alla figlia Kizette come "Kizette al balcone" e "La comunicanda", ma anche "Le confidenze" del 1928 e la "Sciarpa blu" del 1930. E poi ancora lo straordinario "Ritratto di Madame Perrot con calle" del 1931-1932 e "La prospettiva" (1923), prezioso prestito del Petit Palais di Ginevra. Nella sezione dedicata ai nudi confluiscono autentici capolavori come "La sottoveste rosa", "La bella Rafaëla", "Nudo con edifici" e "Nudo con vele".

Da non perdere anche LA MADONNA DEL DIVINO AMORE DI RAFFAELLO ESPOSTA A TORINO

Tamara de Lempicka
Dal 19 Marzo 2015 al 30 Agosto 2015
Luogo: Palazzo Chiablese, Torino
Info: +39 011 0240113
Sito: http://www.mostratamara.it/


*****AVVISO AI LETTORI****** 
Segui le news di Turismo.it su Twitter e su Facebook 
Saperne di più su LA MOSTRA DEL GIORNO
Correlati per regione Piemonte
Seguici su:
Altri luoghi da visitare
Chi siamo | Privacy | Cookie Policy | Copyright © 2019 GEDI Digital S.r.l. Tutti i diritti riservati